Irritante

Che irritanti questi che vogliono il mio bene. Che vogliono salvarmi. Che mi amano.
Irritanti, supponenti, arroganti. Non l’hanno ancora capito? Lo so io cos’è il mio bene.
Danno la loro vita per me. Fanno sacrifici in mio favore. Dedicano a me il loro tempo e la loro fatica.
Che stronzi.
Pensano forse che questo dia loro il diritto di dirmi cosa fare? Di dare a me, proprio a me, dei consigli?
Lo ripeto, so io cos’è il mio bene. La mia convenienza. Non ho bisogno di salvatori. Di maestri. O di padri, di madri, di gente che mi giudica. Vogliono dare per me il loro sangue? Che facciano. Scelta loro. Non si aspettino ringraziamenti.

Vorrebbero insegnarmi. Ma chi sono, loro? Che titoli hanno? E, anche se li avessero, che mi interessa cosa affermano?
Non c’è nessuno che può dirmi cos’è la verità. La verità non esiste. La verità me la faccio da me.
Che stiano zitti. Che stiano in silenzio, che non si facciano neanche vedere.

Irritanti, questi giusti. Irritanti, questi perfettini.
Irritante soprattutto quello che dice che muore per salvarmi.
Poi, con questa scusa, mi giudica. La croce era il minimo, per uno così.

Ah, dimenticavo, non mi sono presentato. Io sono te.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 12 aprile 2017 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. G P

    Guardate le due freccine

    Una indica una lettera che è su

    L’altra indica un lato di un’altra lettera

    La sciarada diviene

    G è su

    Pi lato

    Anche costoro si occuparono di verità

    Pi-lato chiese “Quid est veritas?”

    G è su invece stette zitto, ma se avesse voluto rispondere in stile enigmistico avrebbe potuto usare l’anagramma dell’espressione di Pi-lato e, chi non lo sa?, replicare con “Est vir qui adest”

    E’ l’uomo che hai davanti

  2. Editor blog mi ha tolto il su e giù e le freccine

    Ma si capisce, spero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: