L’inverno che verrà

Il climatologo guardò preoccupato il cielo. “Come vorrei che l’emergenza climatica fosse vera”, mormorò.
“Perché?”, domandò il politico.
“Perché senza un inverno mite non sopravvivremo”, rispose. “E questo sta accadendo proprio perché abbiamo voluto sforzarci di rendere le temperature più rigide”.
“Dovremo tornare sui nostri passi e lasciare che il pianeta si riscaldi, allora?” chiese preoccupato il politico.
“Farlo per il clima? Non vedo perché”, rise senza allegria il climatologo. “Pensate davvero che quegli sforzi servissero a qualcosa?”

Pubblicità

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 27 settembre 2022 su fiaboidi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: