Due di spade

Dal Vangelo secondo Mattia, l’apostolo che non c’era

Gesù, parlando ai discepoli, disse: «Quale re, partendo in guerra contro un altro re, non siede prima a esaminare se può affrontare con diecimila uomini chi gli viene incontro con ventimila? Se no, mentre l’altro è ancora lontano, tira dalla sua parte i media delle altre nazioni, fabbrica fake news, fa cortei per la pace e si fa inviare armi.
Per questo quando sentirete di guerre e di rivoluzioni, non vi terrorizzate, perché prima devono avvenire queste cose. Ad ogni buon conto, chi ha una borsa la prenda e chi gioca in borsa venda; chi non ha spada, venda il mantello e ne compri una».
Ed essi dissero: «Signore, ecco qui due spade». Ma egli rispose «Non bastano! Sarebbero meglio dei fucili.»
I discepoli mormoravano tra loro perché non sapevano cosa intendesse. Ma Egli continuò: «Ciò che adesso non capite, sarà rivelato in seguito».
E proseguì: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori combatterebbero perché non fossi consegnato ai Giudei; invece scapperete tutti, brutti…» (Il frammento di papiro diventa illeggibile)

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 9 marzo 2022 su Apocrifatti. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: