Lavabo

Stasera, messa.
Il sacerdote prima della consacrazione, si igienizza le mani con il gel ma tralascia la loro purificazione, il lavabo, quella parte del rito in cui le sciacqua pronunciando la formula “Lavami, Signore, da ogni colpa, purificami da ogni peccato“.

Le volte che ho fatto il chierichetto ero affascinato da questo rituale. Ti metti sul braccio l’asciugamano, con una mano versi l’acqua e con l’altra tieni il bacile per raccoglierla. Mi pareva che in quel liquido che scorreva se ne andasse via, almeno temporaneamente, un po’ di quel male che ogni persona si porta dietro. Ammissione che non siamo tutti puri, che abbiamo bisogno di essere perdonati, e solo così possiamo pensarci non dico degni, o adeguati, ma almeno non del tutto inidonei ad accogliere il corpo e il sangue di Dio.

Certo, in una Chiesa moderna dove il peccato non esiste, e se pure esistesse è perdonato in automatico, non vale la pena compiere certi gesti. Si perde solo tempo. Ma non sono convinto che un gel disinfettante possa proteggere dal male, quello vero.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 21 gennaio 2022 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. francesco.caldarazzo@libero.it

    Inviato da Libero Mail per iOS

    venerdì 21 gennaio 2022, 20:33 +0100 da

  2. Io rimango un po’ sconsolato da quelle chiese dove hanno messo il dispensatore di gel dentro le acquasantiere. Capisco che si prestano, perché sono all’ingresso e in questo periodo sono vuote. Ma per l’educazione alla fede e alla ritualità mandano un messaggio di totale rinuncia.C’è un modo di mandare una foto nei commenti?

  3. Le foto nei commenti vanno messe come link ad un sito dove siano caricate. Non conosco altro metodo, purtroppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: