Se un destino improvviso

Credo che la maggior parte di noi abbia ormai visto le immagini di quando, l’altra sera, un calciatore è crollato al suolo in arresto cardiaco durante una partita dell’Europeo. Credo che nessuno si sia stupito del fatto che, tutt’attorno, ci fosse gente che pregava.

Quando accade qualcosa che sconvolge la tranquilla monotonia degli eventi, siano pure essi una partita di calcio, appare evidente a ciascuno di noi che la nostra vita è soggetta a un destino che ci è sconosciuto. Se un atleta internazionale, giovane, pieno di energie, muore sul campo cosa può impedire che la stessa cosa accada a noi? Chi può garantire che la nostra esistenza non possa essere sconvolta in un istante, possa terminare ora?

Se può finire ora, può essere salvata ora. Se gli uomini non possono determinare cosa accadrà, se l’imprevisto è in agguato, ci sono solo due possibilità: l’assurdità della vita, la sua mancanza di significato, o il fatto che questo Mistero abbia un volto, una volontà, possa essere pregato, le preghiere possano essere accolte. Non è scontato che un cuore che si è fermato torni a battere.

Pregare nel momento del bisogno, quando l’ora è buia e le forze mancano, non solo è ragionevole, ma rappresenta la sommità della ragione: il riconoscere che c’è qualcosa di più grande. Qualcosa a cui inchinarsi, la sola cosa a cui inchinarsi.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 14 giugno 2021 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Luigi Santoriello

    berli’ non c’e’ qualcosa.c’e’ Qualcuno che ci vuole bene ci ama ed e’ la nostra vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: