Chissà domani

Alcuni paventano che il previsto avvento del ddl Zan possa diventare un modo per proibire opinioni differenti dalla linea che oggi sembra ovunque vincente; quella dei persecutori atteggiati a perseguitati.

Ma figurarsi! Come potrebbe mai Avvenire qualcosa del genere? Da noi non potrebbero mai accadere cose come quelle della perfida Albione, dove si viene arrestati perché si dice che il matrimonio è tra uomo e donna. E certamente è da escludere che qui da noi succeda come in Finlandia, dove una ex ministro dell’Interno è sotto processo per avere sostenuto la stessa cosa. Da noi sarebbe impensabile, dato l’equilibrio e la moderazione che la magistratura ha sempre manifestato nel confrontarsi con gli oppositori ideologici.

Meno male che ci sono i social che vigilano sulla purezza dell’informazione, escludendo quei pravi che deragliano dalla linea, qualunque essa sia; come ad esempio coloro che raccontano fatti imbarazzanti riguardo a certe linee curative. Su esempio e sollecitazione di questi vigilanti censori presto anche noi diventeremo una democrazia matura come la Cina, dove saremo finalmente liberi di parlare purché diciamo quello che loro vogliono sentire.

Non c’è discussione, lo affermano anche gli antifassisti: con questi che vogliono avere un’opinione differente, l’unica è usare i metodi fassisti, che evidentemente sono il meglio, funzionano (lo dicono loro, eh).

E se qualcuno dicesse, cosa vuoi che siano tre fatterelli buttati lì, io rispondo, beh, queste sono solo le notizie che ho appreso oggi.
Chissà domani.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 1 maggio 2021 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 10 commenti.

  1. Grazie a RZ per l’immagine

  2. Ormai l’unico paese davvero libero è la Russia di Putin, Che guarda caso, è attaccata un giorno si e l’altro pure dai media occidentali.

  3. chiunque può essere – o diventare – il cavalier de la barre di qualcun altro. è il bello del relativismo!

    stavolta in burletta, stai allegro berli’, a te tutt’al più faranno una multa.

  4. Noto l’evoluzione del tuo pensiero, r&s; qualche anno fa negavi che cose del genere potessero mai accadere.

  5. già. noi relativisti/nichilisti gai sappiamo cambiare opinione; non lo trovi miracoloso?

    (a proposito: hai qualcosa di nuovo da raccontarci, che so, su gambe umane che ricrescono?)

  6. E che dire di Fedez, che si indigna al telefono perché non gli lasciano dire sul palco quello che vuole e sul palco vorrebbe dire che gli altri che non la pensano come lui non dovrebbero dire quello che vogliono.

  7. però che braccino corto, la dottoressa delpilar… una volta che ci ha messo mano, poteva attaccargli/fargli ricrescere una gamba buona. non dico una gamba di maradona, ma via.

    (o forse c’aveva i superpoteri ma non il manuale, come ralph supermaxieroe…?)

  1. Pingback: Chissà domani – l'ovvio e l'evidente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: