Irsuto

Mi sono detto, all’inizio della quarantena, o lo faccio adesso o non lo faccio più.

E così l’ho fatto. Ho smesso di tagliarmi i capelli e la barba.

L’idea era di provare ad assomigliare a questo:


Ma, ora come ora, sembro piuttosto

o, come qualcuno sostiene,


.
Comunque, ho appurato che:

  • Non tagliare è comodo, ma la zazzera e il resto tengono parecchio caldo. Meglio l’esperimento farlo d’inverno.
  • La crema per mustacchi aveva un suo perché. I baffi fanno un effetto fanone di balena, e tentano sempre di andare a solleticare le tonsille. Poi, nonostante si immergano in ogni tipo di sostanza durante la nutrizione, non si insaporiscono così facilmente.
  • Anche se non hai praticamente visto nessuno per mesi a parte i tuoi stretti familiari, è utile nel caso di videoconferenze tenersi nel buio o controluce per evitare sguardi di orrore, pianti di bambini e ululati di cani

Non so per quanto ancora terrò l’onor del mento di questa irsuta lunghezza. Voi che ne dite? Vi mostro, giusto per farvi un’idea, come sono ora:

(No, non somiglio a Tom Hanks. E’ lui che somiglia a me)

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 21 maggio 2020 su diavolerie e cattiverie. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. L’aspetto può avere la sua importanza,
    ma se dobbiamo assomigliare a qualcuno
    bene assomigliare a Cristo Gesù.

  2. Un arcidiavolo che assomiglia ad un patriarca biblico… non c’è più religione :-)

  3. “…e ululati di cani”

    La videoconferenza col cane è deliziosa e giustifica un abbigliamento più informale; o meno formale. Noè potrebbe essere un buon modello di riferimento, in proposito.

    Più che altro dovrebbe temere la gelosia, notoriamente vendicativa, dei suoi gatti.

  4. Ahah, anche io l’ho fatto! Però ora un po’ di barba me la terrò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: