L’autorità del vero

Quantum vis ore dixerimus,
sane cor cordi loquitur,
lingua non nisi aures pulsat.

La sincerità del cuore e non l’abbondanza delle parole tocca il cuore degli uomini: la lingua fa vibrare soltanto i timpani.
S. Francesco di Sales

Autorità ha la stessa radice di autore: cioè “chi possiede capacità d’iniziativa, promuove un atto, perfeziona e garantisce, integrandola e rafforzandola, la insufficiente volontà o personalità di un altro”. Chi possiede queste caratteristiche – in una parola, autorevolezza – è autorità.

Chi si contraddice, chi mente, chi tradisce il ruolo a cui è preposto, chi è incapace di far crescere, chi mette distanza tra la parola e l’atto, non è autorità.
Se ha popolarità, è probabilmente un idolo: ciò che assomiglia solo alla cosa reale, qualcuno che per circostanze particolari si trova ad occupare una posizione senza avere lo spessore per mantenerla. Se persiste condurrà inevitabilmente al disastro ciò che guida; se è stato elevato alla sua posizione da poteri interessati saranno loro stessi a eliminarlo e sostituirlo con un nuovo idolo.

Anche autentico ha la stessa radice. L’autorità non si può comprare, è sempre autentica. E’ qualcosa che si ha, o si acquisisce. Si può fingere di averla, ma la realtà prima o poi si mostra impietosa.

L’autorità è quindi connessa con ciò che è vero. Chi ha autorità ci conduce alla verità.
Cerchiamo queste rare persone. Se possiamo, cerchiamo di essere una di loro.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 28 ottobre 2019 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. E’ verissimo e condivido. Abbiamo bisogno di persone autorevoli ed autentiche. E ce ne servono soprattutto all’interno della Chiesa. Cristo soccorra la sua Chiesa, come solo Lui sa fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: