Incomprensibile

Nei Vangeli, più e più volte Gesù rimprovera coloro che gli stanno intorno per la loro mancanza di fede. Gli abitanti delle città nei quali ha operato. Gli scribi, i farisei. I suoi stessi discepoli.
E’ difficile capire come chi ha assistito a certi miracoli possa ancora mancare di fede. Addirittura, è scritto che decisero di ucciderlo dopo che aveva compiuto il suo miracolo più eclatante, la resurrezione di Lazzaro. Incomprensibile.

Eppure, pensiamo a noi. Mi guardo attorno a Messa, durante i rosari, ai matrimoni, ai battesimi, e mi domando: ma quanto di questi credono veramente? Quanti sono qui solo per un’abitudine, una consuetudine, per motivi che non hanno niente a che fare? Quanti non muovono le labbra e lo spirito durante la preghiera, quanti osservano indifferenti i più grandi miracoli, quanti in fondo ritengono “sono tutte sciocchezze”?

Non lo so, non lo posso sapere. Posso solamene misurare la mia, di miscredenza. Il continuo sviare del mio pensiero. “Non crederanno, pur avendo veduto”: la condanna più terribile, la cecità del cuore a tutto ciò che è grande, e bello, e degno di essere amato.
Quella malattia mortale che ci rende il mondo incomprensibile.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 18 luglio 2019 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Se Tommaso ha avuto bisogno di toccare, nonostante conoscesse Lui ed avesse visto i Suoi miracoli, voglio sperare che la misericordia divina potrà perdonare i tanti dubbi che accompagnano giorno per giorno anche chi si sforza di tenere accesa la propria fede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: