Sull’onda

Un pezzo di legno non è una barca.
Va dove lo spingono le correnti,
Si arena su spiagge straniere.
La differenza sta nel timone,
nella volontà di navigare.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 18 aprile 2019 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. La tristezza è che, nonostante i loro raffinatissimi sonar, si spiaggiano anche balene e capodogli.

    “….prodigi tali da ingannare, se possibile, anche gli eletti”.

    Senza contare che, pur credendosi ben saldi al timone, si può restare travolti dall’onda invisibile e letale del Sonno, come capitò a Palinuro. O come avvenne ai santi tre apostoli, sotto le argentee increspature degli ulivi.

    Meglio, allora, essere gettati, ben svegli e coscienti, ma ancor più confidenti in Dio, negli abissi: come Giona, “pietra scartata” nel lancio delle sorti tra marinai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: