Una cosa a cui fare attenzione

“Non toccare!” gridò il nonno.

Giulio alzò la testa perplesso. “Ma è un fungo!”

Il nonno arrivò di corsa. “Sì è un fungo, ma è velenoso. Anche solo toccarlo può farti del male.”
Giulio riguardò la sua scoperta, perplesso. “Ma è così bello! Rosso a puntini bianchi…”

Il nonno sospirò. “Proprio questo dovrebbe metterti in allarme. I funghi velenosi sono spesso molto belli, colorati, appariscenti. Possono permetterselo: sono velenosi. I funghi buoni invece sono quasi sempre difficili da vedere: si nascondono, e bisogna fare attenzione per trovarli. ”

Il bambino guardò l’anziano, pensoso. “Vale anche per le persone?”
Il nonno rimase un attimo sorpreso. Poi accarezzò la testa al nipote. “Non sempre, Giulio. Ma è una cosa a cui fare attenzione.”

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 9 luglio 2018 su fiaboidi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Ciò che è buono è sempre bello, ma occorre distinguere il bello dall’allettante, dall’attraente. Si, bisogna prestare attenzione, imparando un po’ per volta a “saper vedere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: