Carne, e altro

Sono venticinque anni che sono fidanzato.
A volte mi chiedo come sarebbe stato se io e mia moglie non fossimo stati cattolici di quelli che prendono sul serio le encicliche tipo Humanae Vitae, capisciammé.

Data la mia carnalità che, nonostante sia più anziano di quella enciclica, non accenna a diminuire, penso sarebbe andata a finire male. Senza quel rispetto che nasce dall’attesa paziente dell’altro, dai suoi tempi, dei suoi desideri, è fin troppo facile rendere l’altra metà della coppia un oggetto per le proprie voglie; incattivendosi se non vengono prontamente esaudite, fino magari a cercare altrove quello che scioccamente pensiamo necessario.
Mentre invece è già tutto lì: ed è qualcosa che si scopre nel tempo, e si riscopre ancora e ancora e ancora. Amando e riamando la persona che il Destino ti ha messo accanto in quella sera brumosa di un quarto di secolo fa.

Il bello di essere cattolici è che la carnalità è il centro di quello in cui credi. Non un dio sperso in una nebbia indefinita, ma Uno che ha fatto della materia la propria casa. Carne, ma più che carne, perché l’uomo è più che carne.
Più vado avanti con gli anni più scopro che quello che la Chiesa ha sempre insegnato su quanto debba accadere tra uomo e donna è vero, vero in una maniera che non sognavo potesse essere possibile quando ero giovane, quando ero inesperto.
Attenti, voi che del desiderio siete schiavi, e pure voi che vorreste liberare tutti dal desiderio. In un modo o nell’altro riducete l’uomo a ciò che non è.

E dopo, come farà ad amare per davvero?

 

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 9 febbraio 2018 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 10 commenti.

  1. Sapienza e profezia. Due sostantivi poco conosciuti e di primo impatto tradotti come cultura accademica e una specie di magia per indovinare il futuro. E invece significano vero sapore per gustare la vita e possesso di una parola che illumina. Poveri troll‼️ Nel constatare quanto e’ pulita questa casa rispetto alla merda dei loro pavimenti (civiltà, diritti, utero, aborto, dat – ma dattelo in fronte – pillole, droghe leggere, babish gender, etc etc) adesso torneranno in questa nostra casa pulita con altri sette demoni peggiori di loro. E chissà come urleranno oppure sibileranno per addolcire quei concetti che vogliono far passare e che stanno sulle loro due punte della loro lingua.

    Signore Gesù, mio liberatore, libera i nostri poveri troll con la tua sapienza e con la tua profezia e custodisci i piccoli e i deboli del tuo gregge, e in modo particolare quelli ospitati in questa casa.

    CARAMELLINA APOLOGETICA

    Se Cristo è risorto, allora ogni nostra sofferenza è transitoria; ciò che passa, alla fine è sempre breve; e, una volta passato, sembra irreale come un sogno. Solo ciò che resta per sempre, ciò che è collocato nel mondo dei risorti, è realtà autentica e piena, senza il turbamento che è inseparabile da ogni cosa che finisce. La Pasqua è la certezza che il male alla fine è sconfitto. Anche se fa molto chiasso, anche se dissemina molte rovine, anche se può avere un impressionante successo – che poi è il “successo di tre giorni”, come nella vicenda del Signore crocifisso – non prevarrà.

  2. È più sinonimo di carne peccato che corlo. Le opere della carne possono essere oltre che animiche anche intellettuali. Giusto per puntualizzare e rompere le balle ehehehe

  3. Per completare (non per rompere) ricordiamo anche che il monachesimo e l’ascesi cristiana, d’Oriente e d’Occidente, sono tutt’altro che disincarnate.

  4. Felice anniversario!

  5. La carne è peccato quando è solo carne: perché peccato vuol dire qualcosa che non è quello che potrebbe essere, ma di meno.

  6. Se è per questo peccato può essere anche quel che è troppo. Ad ogni modo dire carne come sinonimo di corpo e molto erroneo. Carne è tutto ciò che è dissociato da Dio fossanche un bene di per sè…ma sono puntualizzazioni inutili

  7. La carne è peccato quando è solo carne ….. dice Berlicche …. potrebbe essere, ma è di meno….. Peccato di omissione ….

    Daouda ……
    Se è per questo peccato può essere anche quel che è troppo.…ma sono puntualizzazioni inutili…..

    Effettivamente cara Daiuda non conosco il peccato contrario di omissione cioè il peccato di abbondanza o il peccato di strafare

    Conosco SI SI NO NO E IL DI PIÙ VIENE DAL MALIGNO. E allora? E allora invoca il tuo liberatore (non il tuo incasinatore, il tuo legislatore, il tuo pesatore con bilancino) e digli “Signore AIUTAMI a portare la tua salvezza, perché TU SIGNORE TE LO MERITI”

    CARAMELLINA apologetica

    Serpi, pesci, uova, pane, scorpione, pietra. Eppure io stesso una volta dovetti ammettere nel mio cuore (e fu una vera grazia) che questi scanzonati paradossi di Gesù cui sarebbe da rispondere «Ma dai ! Ma su ! Ma non esageriamo !!», ebbene, io davvero mi ero trovato nella vita con qualcuno che mi aveva chiesto aiuto, si aspettava il mio facile pane 🍞🍔per contributo, eppure anziché almeno “niente” gli avevo dato sicuramente uno scorpione !!!. Gesù, figlio del Dio vero, abbi pietà di me che sono stato e ancora sono un peccatore.

  8. Daouda, per noi cristiani Dio si è fatto carne.
    E’ questa la differenza con tutte le altre religioni. Un Dio incontrabile.

  9. Il problema è che oggi i pastori sono di solito i primi a dire “Va bene per voi e pochi fortunati, ma non possiamo proporlo…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: