Surrogati

Discutevamo davanti alla macchinetta del caffé della mancanza, tra le scelte, del caffé corretto.
C’era chi obiettava che gli alcolici non vanno d’accordo con il lavoro, ma d’altra parte al giorno d’oggi ci sono aromi per ogni cosa. Non mi dite che il gelato al whisky ha visto del vero liquore.

Così si è tolto dai piaceri degli uomini ciò che fa male, lasciando solo l’involucro illusorio dell’autenticità. C’è il caffé decaffeinato, che non si comprende cosa serva dato che la caffeina è l’unica ragione per cui valga la pena berlo. Ci sono le birre senza alcool e le sigarette senza nicotina; e magari pure le donne che donne non sono. Così l’uomo non si riduce in cenere, ma non si capisce se per mancanza di vero fuoco o mancanza di vero uomo.

Fosse solo questo. Ma temo qualcuno stia cercando di sostituire ogni gioia pericolosa con un surrogato. Qualcosa che le somiglia, ma innocuo. Anche il cristianesimo si vuole correggere: vogliono togliere di mezzo la croce e lasciare solo l’amore.
Ma l’amore senza croce come potrà risorgere, e fare risorgere noi? Che gusto avrà la nostra esistenza, senza ciò che la insaporisce?

Volendo, la possiamo chiamare vita senza vita.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 24 gennaio 2018 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 9 commenti.

  1. Natura artificiale. Scimmiottatura della creazione.

  2. In questa societa’ sempre piu’ tecnologica e lanciata verso un progresso che pare non conoscere limiti dove quello che sino al giorno prima pareva irrealizzabile ora e’ attualita’, la ricerca del benessere, di cio’ che tenta di migliorare la vita dell’uomo, sembra scevra da ogni dubbio e scrupolo morale, bypassando ogni parametro etico che puo’ fungere d’intralcio verso “la corsa all’oro”.
    Conta solo il raggiungimento dei risultati: si soffre troppo nel fine vita? Ecco la tecnica soft e sbrigativa che interviene in soccorso. Tutto e’ a portata di mano, la scienza e la tecnologia senza freni lo permettono: basta cogliere i frutti golosi dell’ albero della conoscenza del bene (ma non del male). In origine qualcuno, allettato, non curandosi di alcun comando e trascurando ogni principio religioso, lo fece e pago’ lo scotto.

  3. E si sa chi è la scimmia di Dio…

  4. @senm_webmrs: ma chi sarebbe? ML65? :-)

  5. E all’incirca non sono la stessa cosa?
    🤔

  6. Roberto, per fare buone battute di spirito non bastano le faccine…

  7. Il mondo riesce sempre in qualche contromiracolo…
    Trasformare il vino in acqua, per esempio.

  8. Certo, ma esiste una spiegazione logica: il vino, inteso come tale, costa assai tanto e non e’ per tutte le tasche. E’ senz’altro un’eccellenza disponibile che richiede sacrifici sia a chi lo produce e per chi lo consuma ma, vuoi mettere l’impagabile soddisfazione? Poi c’e` chi privilegia la sciattezza che non richiede alcun sacrificio e si accontenta di un prodotto che, il piu’ delle volte, e’ conforme a norme lassiste e talvolta manco a quelle, causando cosi’ gravi danni alla salute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: