Ladri di noi

Da queste parti abbiamo zanzare in grado di spolpare un maschio umano adulto in meno di cinque minuti. Lo so perché il maschio in questione sono io. Così, se uno deve fare l’orto o banalmente uscire all’aperto sul fare della sera è meglio che indossi uno scafandro completo, assicurandosi che non siano rimaste aperture, e sperare che il metallo regga.
Quelle bestie secernono veleno più di un cobra e si nutrono di zampironi e autan. Credo che non solo possano resistere all’insetticida, ma in esso sguazzino e prosperino.

Un’alternativa all’armatura è spalmarsi di un olio particolare, dall’aroma fetido. Gli insetti lo fuggono. In effetti fossi una zanzara mi chiederei chi me lo fa fare di avvicinarmi a quella puzza. Deve considerare gli umani folli per adoperare una cosa del genere.
Riflettevo però che talvolta quello che ci sembra fastidioso e pesante da sopportare è in realtà il meglio per noi: la protezione contro predatori che non esiterebbero un attimo a succhiarci via tutto  il sangue e l’anima. Dev’essere un poco così la Grazia: i demoni la fuggono, perché non sopportano niente di ciò che è buono.

Ed anche noi, pieni di male e sbagli come siamo, talvolta mal la sopportiamo e vorremmo farne a meno. Meno male che c’è Qualcuno che non ce la fa mancare. E i ladri di noi non ci fanno più paura.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 20 giugno 2017 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 8 commenti.

  1. Si, certo, Qualcuno “non ce la fa mancare”. Il paradosso è che ci ha lasciato anche la libertà di accogliere la Grazia o di rifiutarLa o di non accorgerci che sta per esserci data. Ecco perchè la zanzara esisterà sempre e troverà sempre qualcuno da spolpare ……

  2. … e qual è quest’olio “grazioso”?

  3. suggerisco TALCO MENTOLATO.
    ciaooooo
    luisa

  4. Grazie!!!

  5. Che sia una questione genetica?
    siete un magnete per le zanzare

  6. @ Toni’s

    “If we can identify important genes, perhaps we could develop a pill or medication that would allow the body to produce natural repellents to keep mosquitoes away.”

    Ecco, questa sì che è intraprendenza. C’è solo da sperare che gli effetti collaterali di quelle pillole prossime venture non ci trasformino in qualcosa di straordinariamente attraente per — prendo un insetto così, a caso — le mosche.

    Comunque secondo me voi maschoetti sarete sempre svantaggiati. Con l’apparato muscolare che vi ritrovate, bruciate per forza più calorie, e avete quindi per forza corpi più caldi e “magnetici”, per i gusti delle assidue estimatrici degli aperitivi da ZanziBar.

  7. errata corrige: masch-I-etti.
    Tra l’altro, la cosa mi porta a sconsigliare …caldamente l’omosessualità femminile. Per lo meno nei mesi estivi e a latitudini particolarmente basse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: