Sopra

Ci dicono che ciò che importa a questo mondo  è sopravvivere. Sopravvanzando l’altro, sopraffacendolo. Ci si accontenta del di meno, perché il desiderio è troppo alto per raggiungerlo. Noi, esseri limitati.

Il cristianesimo ci insegna invece che occorre elevarsi. Elevare se stessi, ma anche l’altro, persino il proprio nemico. Volere il suo bene. Senza limitarsi ad essere dei sopravvissuti, perché siamo fatti per qualcosa di più alto della vita stessa. Sopra la vita, sopra il sopravvivere, c’è tutto l’essere uomini.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 8 maggio 2017 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. Questo lo dice Gesù Cristo, ma la televisione e internet dicono il contrario e quindi tu con questo “elevato” pensiero stai sbagliando

  2. Abito in una cittadina sulla costa adriatica. Qui per spostarsi ci sono tre alternative: l’autostrada per i viaggi lunghi, la statale e il lungomare per il piccolo cabotaggio. Ora il lungomare è impraticabile (notate crepe in un ponte, scoppiata la sindrome da crollo del cavalcavia, interrotto il transito), la statale è congestionata dal raddoppio di traffico e, tanto per gradire, in paese tutti i semafori sono sul giallo lampeggiante, ormai da settimane. E’ una situazione pratica in cui si può toccare con mano che “sopravvanzare l’altro sopraffacendolo” è il programma seguito dalla maggioranza. La cosa curiosa, però, è che in realtà adottare questo metodo, più che a sopravvivere aiuta a mettere a repentaglio l’incolumità altrui e pure la propria. Ci sarà un significato recondito in tutto ciò?

  3. Senm, mi hai fatto venire in mente un motto di de Maistre: “ciò che basta non basta”; sfido infatti chiunque a vivere con ciò che permette appena appena di non morire.

  4. Ago, grazie per la citazione. Decisamente devo leggere de Maistre (J.; di X. qualcosina ho fatto)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: