Ciò che disfa le nubi

Il cielo sembra un film di Fritz Lang sotto acido. Quando i primi goccioloni iniziano a cadere ci rifugiamo sotto i portici, ma presto la pioggia diventa come la polvere delle tempeste del deserto e ci sospinge contro i muri. Camerieri rassegnati sgomberano i tavoli dai quali sono fuggiti giapponesi e americani, con il loro calice in mano. Una ragazzina salta come un grillo in mezzo al fiume che è diventata la piazza, il torrente che è l’aria. In piedi, umidi, discutiamo di tutto e del tutto. “Non può durare così forte ancora a lungo”, ci diciamo, ma sembra non smettere mai.

C’è qualcosa di primordiale in questa pioggia che ci sospinge nelle nostre caverne di cemento e pietra. Puoi affrontarla, ma sai che verrai sconfitto. Ma pazienza, pazienza. Questo diluvio disfa le nubi. A notte, le stelle splenderanno su un cielo immemore. L’acqua fa crescere le cose.

nubi-mammellonari-f65de26b-daf3-4f53-b237-39fba84dfb78

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 28 luglio 2016 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. Sì, ehm. Tutto molto bello e profondo, eh.
    Ma visto che stiamo affrontando il tema “diluvio primordiale”, mi vien da comunicare che quando si scatenava questo inferno d’acqua la sottoscritta stava, ehm, attraversando a piedi la collina torinese, su una stradina sperduta in mezzo al nulla, senza niente che potesse ripararla al di fuori degli alberi, e quella mattina aveva dimenticato a casa l’ombrello.

    Alla fine, ero molto, molto fradicia.

    Lo so che tu speravi in commenti più pieni di significato, ma io avvertivo l’impellenza di condividere con qualcuno il mio dramma ;-)

  2. Bello e poetico il testo del racconto, ma la foto… ah!, la foto è sensazionale!
    E poi sono grata a ciò che, anche un po’ bruscamente, disfa quest’estate simil-venusiana che ci si è fiondata addosso, quest’anno.

  3. In realtà il cielo era ancora più interessante, per usare un termine cinese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: