Hai rotto

Il bambino ha rotto la finestra. Ha esagerato, lo sa. Non ha dato retta agli avvertimenti. Ha compiuto qualcosa di sbagliato.
Può scusarsi. Non volevo, è stato un incidente, mi è scappata. Crederà alle sue stesse giustificazioni? Quello che è rotto rimane tale.
Può non scusarsi. Chissenefrega dela finestra. Chissenefrega dei rimproveri. Qualcosa da dire? No? Ciao.
Può chiedere perdono. Il perdono è ben diverso dalla scusa. La scusa cerca di buttare altrove la colpa, ma non la elimina.  Il perdono la cancella. Come se non fosse successo.

Il padre perdona il figlio. Lo perdona sempre, che si sia pentito o no. Che abbia capito o no. Come una fonte, che continua a gettare acqua sia che beviamo sia no. Fons pietatis.
Se non beviamo, la sete resta.

Evening Falls Le Soir qui tombe, 1964

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 8 giugno 2016 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 9 commenti.

  1. “Il padre perdona il figlio. Lo perdona sempre, che si sia pentito o no.”

    interessante novità dottrinale. che esista o meno, ‘sto padre, tutto è permesso.

    (damoje giù de p…eccati)

  2. Suppongo, r&s, che leggere meglio potrebbe evitarti di sparare ulteriori p…ate.

  3. …quale parte di “Il padre perdona il figlio. Lo perdona sempre, che si sia pentito o no.” non ho capito, secondo te?
    illuminami.

  4. (quelli facevano le guerre civili su “generato” o “creato”. e qui una bella sera se svejamo che semo diventati evangelici…)

  5. La parte dove dici “tutto è permesso”, caro R&S.
    Il perdono c’è prima che tu ti penta. Ma, se non ti penti, è assolutamente inutile, come una fonte alla quale tu non vuoi bere.
    La madre, il padre, perdonano il figlio solo se è pentito? E sono solo uomini. Dio è la misericordia stessa.
    Posso suggerire la rilettura di un mio post di qualche tempo fa?
    https://berlicche.wordpress.com/2014/02/11/permesso/

  6. berli’ a campo de’ fiori c’è ancora tanto posto. buon per te (ma non grazie a te) che nun so’ più quei tempi.

    pèntiti (anzi, nun te penti’; tanto te perdona lostesso… fai te)!

  7. R&s, Grazie per il tuo esempio di ostinata cecità. Talvolta può sembrare incredibile che uno rifiuti l’evidenza, ma poi scrivi tu.

  8. …sempre dopo di Lei, Maestro.

  9. Onestà intellettuale, la grande sconosciuta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: