Catene

Il miglior modo per dominare qualcuno è fargli credere che le sue catene siano un vantaggio, una maniera di esprimere la sua libertà. Sarà lui stesso a chiedere di averne di più grosse.

shutterstock_128693780

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 18 maggio 2016 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 15 commenti.

  1. Faccio notare una cosa: Gesù stesso dice di prendere il Suo giogo perchè esso è dolce.

    La differenza (che mi sembra sostanziale) è che, a differenza degli altri, Lui la chiama con il nome effettivo: “giogo”, non “libertà di scelta”.

  2. era ora che in questo blog si parlasse un po’ di economia!

    (stufo del mutuo? capisco. coraggio)

  3. E con il giogo di Gesù che è dolce e leggero, al contrario degli altri oppressori, ogni volta che vuoi potrai evitare di guardare solo e soltanto in terra ma potrai alzare la testa e vedere il cielo limpido e luminoso che ti attende. Avete – tra l’altro – mai sentito un oppressore che dice ai suoi oppressi “Volete andarvene ?” ……. Rullo di tamburi …… Signore, ma da chi andremo ? Solo tu etc etc etc ….

  4. @Mario: il che conferma quanto scritto nel post.

  5. Dmitri, non penso che tu abbia letto tutta la successione dei messaggi o, se sì, non l’abbia compresa bene.
    Nel caso di Cristo non ci sono postille scritte in piccolo.

  6. Ho letto e ho pensato, sbagliando, che il giogo rientrasse tra le catene che si portano con gioia.

  7. Ci sono sacrifici che occorre fare. La madre soffre per partorire, ma dopo è felice.

  8. ” La madre soffre per partorire, ma dopo è felice.”

    queste sono le perle che mi tengono inchiodato qui. chi ha bisogno di beppegrillo.com?

    grazie, e avanti.

  9. Oh, r&s, bastava che conoscessi la fonte della citazione:
    “La donna, quando partorisce, è afflitta, perché è giunta la sua ora; ma quando ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più dell’afflizione per la gioia che è venuto al mondo un uomo” (Gv 16, 21)

  10. Data l’ignoranza del nostro comune amico R&S mi prendo la libertà di aggiungere che il tal Gv autore della citazione (sigla di Giovanni evangelista che gioca con il numero 4 sulle spalle) non sta dicendo un suo personale pensiero (e quando lo ha fatto si rimaneva estasiati a bocca aperta – Prologo in testa) ma sta dicendo in apicibus precise precise precise le parole di un’altra PERSONA…. accidenti alla vecchiaia ….. non mi ricordo chi è il tizio che ha detto queste sublimi parole ascoltate e poi riportate da Giovanni …. qualcuno può aiutarmi ? …. e indirettamente aiutare anche R&S ??

  11. Evidentemente, ai tempi in cui venne coniata la similitudine non erano state ancora osservate la sindrome post parto e le madri assassine.

  12. ah, capisco. mica l’ha detto berlicche: l’ha detto giovanni!!!

    ciò di per sé stesso toglie a qualsiasi sfondone la caratteristica di sfondone, almeno in certi ambienti.

    …e – almeno questo – lo sapevo già. e anzi è questo mood che mi tiene inchiodato qui.

    grazie, e avanti.

  13. L’ha detto Gesù, caro r&s. Capisco che nel tuo ambiente non sia di moda, ma di tanto in tanto potrebbe esserti utile sapere cosa ha detto. Nei nostri ambienti ha fama di persona informata sui fatti.

  14. ah. beh, qualcuno avverta anche la dilui mamma, che so’ dumila anni che piagne sempre.

  15. Piange per te, r&s, piange per te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: