Nessuna illusione

Quanti insulti, quanta ingiustizia, quanto odio talvolta ci tocca subire. Di quando in quando proviamo ad evidenziare la contraddizione, a chiedere, “Ma perché tutto questo? Che ti ho fatto?”
Illusi. Pensiamo ancora che il male abbia bisogno di una ragione. Che l’odio sia sempre razionale. Che la violenza sia una reazione a qualcosa che abbiamo fatto.
Illusi, e ancora illusi. Chi fa il male si compiace del suo male. Non deve avere una ragione. Il male è irragionevole, perché è assenza di bene, e la ragione invece è bene.
L’odio non ha bisogno di un perché in termini umani, né di una giustificazione.
Non attendiamoci pietà o ragionevolezza da chi ha scelto di fare il male. Se c’è una possibilità, è oltre le nostre forze.
Non verremo risparmiati. Evitiamoci questa illusione.

odio

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 16 giugno 2015 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. posso permettermi di chiederti un parere sulla manifestazione del 20 giugno a Roma e sulle motivazioni di CL (http://www.lacrocequotidiano.it/articolo/2015/06/12/societa/il-documento-di-cl-sul-20-giugno) di non aderire che non mi sono molto chiare?
    Anche tu credi che sia inutile scendere in piazza?
    leggendo l’articolo non posso dire che abbia tutti i torti…ma c’è qualcosa che non mi convince pienamente…

  2. Guercio, sull’argomento ho già risposto qui, indirettamente anche qui, e non ho intenzione per il momento di aggiungere altro.
    In un certo senso anche questo post riguarda l’argomento.
    Se non fosse per me logisticamente incasinatissimo a Roma sarei andato, e mi dispiace non esserci.

  3. Purtroppo hai ragione. Per quanto uno si possa sforzare di dialogare non c’è peggior sordo di chi non vuol ascoltare e chi in modo deliberato sceglie il male è sordo, molto sordo, sordissimo……….

  4. grazie…non avevo letto i commenti quindi scusami la domanda, avevi già risposto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: