Osammot

Noi, che crediamo pur non avendo visto, siamo grati a quel Dio che venne comunque da Tommaso, e gli fece toccare con mano.
Poveretti invece quelli che, pur avendo visto, non crederanno.

caravaggiomani

Advertisements

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 18 maggio 2015 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Vedere e non Credere…

    Si, infatti Gesù offrì a Tommaso la facoltà di “toccar con mano”
    Ma se diciamo che sono dei “poveretti” quelli che, pur avendo visto, non crederanno…
    Allora S. Tommaso davanti all’evidenza credette a ciò che vedeva senza osare oltre.

    Infatti Gesù non disse: “Perché Mi hai toccato hai creduto” ma ha detto:
    – Perché hai visto hai creduto Tommaso… –

    Vedere e non credere è negare la Verità.

    Quindi che serve poi toccare, se non siamo tocchi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: