La verità sulla strada

(…)”Non so se è la verità.” Quindi, ” ‘E che cos’è la verità?’ disse Pilato scherzando.” (…)
Io ci pensai sopra. “Qualche volta penso che la verità sia un luogo. Nella mia mente, è come una città: ci possono essere un centinaio di strade, un migliaio di sentieri, che tutti ti porteranno, alla fine, nello stesso posto. Non importa da dove arrivi. Se cammini verso la verità, la raggiungerai, qualunque percorso tu prenda.”
Calum McInnes abbassò lo sguardo su di me e non disse niente. Quindi, “Ti stai sbagliando. La verità è una caverna nella montagne nere. C’è una strada per arrivarci, e soltanto una, e quella strada è dura e traditrice, e se scegli il percorso sbagliato tu morirai da solo, sul fianco della montagna.”

Neil Gaiman, “The truth is a cave in the black mountains

Questo brano di un bel racconto di Neil Gaiman coglie nel segno. Il nostro modo di affrontare la vita dipende tutto da cosa pensiamo sia la verità. Se sia una meta alla quale possiamo arrivare senza eccessiva fatica, o se per giungervi ci sia solo una strada molto dura e non priva di insidie. Qual è la verità sulla strada?
Sempre che ci vogliamo arrivare, a quella verità. Perché se ci accontentiamo di consapevoli bugie allora siamo già persi senza neanche camminare. Caverna o città, non giungeremo mai da nessuna parte. Morendo senza aver vissuto; ancora soli, e senza nemmeno il panorama a confortarci.

Ma un cammino c’è.

cave-of-gold-in-kilmuir

 

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 29 aprile 2015 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. L’ha ribloggato su Luca Zacchi, energia in relazionee ha commentato:
    La verità è una sola, ci piaccia o no. E spesso al nostro orgoglio ed alla nostra superbia non piace.

  1. Pingback: Città o caverna? | oradireli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: