Quanta bella gente

Quanta bella gente c’era a Madrid, nei giorni scorsi. Bella davvero.
La guardi, e ti dici: sono anche loro qui per questo.
Non c’è da sbagliarsi. Al confronto gli altri che vedi in giro appaiono scipiti, sgradevoli, e se sono allegri è un’altra allegria, un’imitazione dell’allegria che vedi in quella gente bella.

Gente bella perché allegra, gente allegra perché ha ragione di esserlo. C’è speranza, c’è certezza, c’è un senso, è questo che rende lieta la vita.
Tutti testimoni, da ogni parte del mondo. Ci si riconosce, ci si chiama, anche se non ci si conosce. Tutti, tutti testimoni.

Testimoni di che, voi direte? Di quella bellezza, appunto. Del fatto che è possibile, che c’è.
Guardateli: è possibile negarlo?
Sì, è possibile. Ma i ciechi possono tornare a vedere.

Madrid, cerimonia beatificazione di Alvaro del Portillo, dell'Opus Dei

Advertisements

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 29 settembre 2014 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Berlicche, per vedere della bella gente allegra non è necessario andare a Madrid, basta recarsi fuori dello Juventus Stadium quasi tutte le domeniche! Scherzi a parte: perché definire le gioie “terrene” scipite e sgradevoli, o al più imitazioni? Piuttosto chiederei: come mai gente che non avrebbe apparentemente particolari motivi per essere contenta invece lo è magari all’uscita di una normalissima Messa domenicale? Davvero bella la foto, grazie.

  2. Non le “gioie terrene” in generale. Ma a guardare quei tizi che ce la mettevano tutta a divertirsi diciamo “terrenamente” per la Gran Via la sera ben pochi di loro sembravano veramente gioiosi.
    Era come “dovessero” farlo…perché gli è stato detto che è così che ci si diverte.
    Io credo che le bellezze terrene possano e debbano essere gustate a partire dal modivo per cui sono bellezze, e questo non sta sulla terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: