Animaletti

Un mio antico professore amava sostenere che i bambini sono animaletti, che l’e-ducatore deve condurre, fare uscire, dallo stato di bestie per raggiungere lo stadio umano.
Personalmente credo che al bambino manchi la capacità empatica. Non è in grado di comprendere davvero la sofferenza di qualcun altro. Per questo è così crudele.

Il passaggio ad adulto avviene quando si scopre  il significato di prossimo. Nel momento in cui si comprende che gli altri non sono oggetti, ma persone. In cui si capisce la loro gioia, il loro dolore.
Maturità è sapere dire “mi importa“. E assumersene tutte le conseguenze.

Non può importarci davvero di qualcosa se non ci rendiamo conto di essere legati ad essa. Al cristiano importa persino dei propri nemici, perché con essi condivide un Padre. Per crescere davvero occorre riconoscersi figli.

Ma certa gente non vuole crescere mai.

Advertisements

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 30 luglio 2014 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: