Con le migliori intenzioni

Oggi ho scoperto la causa del comportamento erroneo di un nostro programma. Un riaggiustamento dei dati di un cliente, ottenuto con una brillante ricollocazione di legami, ha causato come effetto collaterale il riempimento solo parziale di una tabella secondaria usata per mostrare dati ausiliari, ma legata ad un meccanismo di controllo dei permessi e quindi il mancato download di un pacchetto eseguibile il cui scarto aveva come conseguenza il fallimento di una installazione. Questo, semplificando.

Se vi ho confusi, non importa. Volevo solo fare un esempio di come un’operazione compiuta con le migliori intenzioni su sistemi relativamente semplici possa avere ripercussioni dannose in un punto lontanissimo e apparentemente scorrelato.
Figuratevi se le intenzioni fossero state cattive.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 29 maggio 2014 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: