Fesso e più fesso

Stai camminando per via. Non c’è nessuno in giro. Ad un certo momento qualcosa attira la tua attenzione. C’è un mucchio di cartacce per terra, e in mezzo a quelle cartacce quello che sembra un mazzetto di banconote.
Ti fermi un attimo. Sì, sembrano proprio banconote da cento euro. Che ci faranno lì per terra? Boh, ti dici, in fondo che me ne importa? E prosegui per la tua strada, lasciandotele alle spalle.

E’ da parecchio che cerchi la tua anima gemella, senza molto successo. Tutte le donne che hai avvicinato non si sono dimostrate all’altezza delle aspettative. Poi, una sera, ti si avvicina una ragazza bellissima.
Ti ferma, e ti dice “Ascolta, scusami se ti parlo così, ma devo proprio dirtelo: ormai è parecchio che ti seguo da lontano, che mi informo su di te: mi hai affascinato, penso di essere anche innamorata. Mi piacerebbe vedere se è amore vero, e se anche tu potresti provare qualcosa per me. Che ne dici di uscire assieme?”
E tu le rispondi: “Scusa, ma adesso sono un po’ stanco, e c’è alla tv la replica di un telefilm che mi piace. Possiamo fare un’altra volta? Ciao.”
Ti volti e te ne vai.

C’è un tizio che fa cose strabilianti, dicono che non si sia mai vista una cosa del genere. Gli capiti davanti. E ti dice: “Se mi segui, sarà per te cento volte più bella ogni cosa, vivrai cento volte più pienamente di quanto tu non faccia ora; troverai il senso di ogni cosa, ed in più avrai la vita eterna. Che dici, vuoi vedere se è vero?”
Tu gli rispondi: “No, grazie, non è che sia molto importante per me tutto ciò…”
E vai via.

In quale dei tre casi sei stato più fesso?

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 14 maggio 2014 su meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 14 commenti.

  1. Si potrebbe avere un aiutino …. ?
    Io non so rispondere fra 1-2-3 ma in attesa del tuo aiutino resto qui a godermi le risposte degli altri.
    Ciao

  2. francesco sirio

    Banconote? un Bel mucchietto? Se sono vere… devi portarle subito in un posto di polizia… magari sono segnate, o magari è un pizzo…. con il contante si scherza poco
    Bella donna… (… sono un irrinunciabile romantico abitudinario tradizionalista… quelli della rive gouche, gli eterofobi, mi definiscono omofobo integralista) uhm….. mia moglie l’ho presa al volo… :-) e continuo a tenerla stretta…. cum iudicio

    vita eterna? quanto costa? nulla? anche di questi tempi? …. ogni lasciata è persa…. :-) … per sempre Lucifero, ed i suoi fans sempre più numerosi non sanno cosa si perdono.

  3. Mi pare che i tre scenari descritti siano via via sempre meno realistici… nulla da dire sul primo, già piuttosto improbabile il secondo se teniamo conto di come sono le donne di oggi (ok, esagero un po’), mentre il terzo non potrebbe che essere così: Ci sono dei tizi, alcuni dei quali vestiti di grigio e con paramenti strani in certe circostanze, che dicono che duemila anni fa un tizio faceva cose strabilianti e ha detto: “Se mi segui, sarà per te cento volte più bella ogni cosa, vivrai cento volte più pienamente di quanto tu non faccia ora; troverai il senso di ogni cosa, ed in più avrai la vita eterna. Che dici, vuoi vedere se è vero?”. Se questi tizi non mostrassero una vera gioia ed una pace intima nella loro vita di tutti i giorni e si comportassero come se per loro tutto questo non contasse davvero tantissimo, credo che sarei più fesso nel primo caso.

  4. E’ sempre divertente vedere cosa si fa per non capire, per giustificare il non raccogliere le banconote, voltare le spalle alla donna innamorata, e alla possibile felicità. Perché è chiaro, ci si dà sempre una ragione per non verificare e continuare a non vivere.

  5. Se tu vivessi in Afganistan (o in un qualunque altro posto dove abbondano mine antiuomo) raccoglieresti subito le banconote?
    Buon divertimento…

  6. Eppe, in Afghanistan o altrove, tu te ne andresti e le lasceresti lì?

  7. Di certo non le raccoglierei subito. Prima verificherei di poterlo fare senza farmi male. E se conoscessi qualche amico cui è capitata la stessa cosa in precedenza questa verifica sarebbe molto più agevole: gli chiederei come ha fatto o anche dividerei il rischio con lui.

  8. Benissimo, Eppe, applica lo stesso criterio anche al resto. Verifica.

  9. Vabbè, Berlicche, troppo facile
    a) la prima è evidentemente una candid camera o una trappola o se qualche disgraziato ha perso veramente centinaia di euro senza nessuna forma di riconoscimento mi sentirei troppo in colpa. Magari è due isolati più avanti ed è ancora in tempo per accorgersene, tornare indietro e riprendersi i soldi
    b) la seconda è una donna completamente pazza, oltre che tecnicamente una stalker. Scappa più veloce che puoi. E’ bellissima? Impara da Barney Stinson qualcosa sulla Hot Crazy Scale: http://www.youtube.com/watch?v=NDTxn7CBS30
    c) il terzo è il tipo con la bancarella di Dianetics che offre test della personalità gratuiti?

  10. Volentieri, Berlicche. Per la verifica di cui al punto 2 preferirei però non farmi aiutare.

  11. Ecco, esattamente la cultura del sospetto, della perdita di speranza di cui parlavo.
    Che ci fa perdere il bello della vita, convinti di essere i più furbi ed invece siamo i più fessi.

  12. Ma quale cultura del sospetto! Se una donna bellissima mi dicesse “Ascolta, scusami se ti parlo così, ma devo proprio dirtelo: ormai è parecchio che ti seguo da lontano, che mi informo su di te: mi hai affascinato, penso di essere anche innamorata. Mi piacerebbe vedere se è amore vero, e se anche tu potresti provare qualcosa per me. Che ne dici di uscire assieme?” vuoi che le risponda: “Usciamo insieme anche a qualche mio amico che mi aiuterà a verificare?”

  13. La differenza è che il tizio che fa cose strabilianti non c’è. Ci sono solo dei libri che parlano di questo tizio, della gente che dice che questo tizio esiste. Ma il tizio non si vede, non si trova.

  14. Non si trova se non lo si cerca. Se lo si cerca lo si trova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: