Le nuovissime lettere di Berlicche – LIV – Disgusto del gusto

Caro Malacoda,

Ti ricordi quello che ti dissi in una delle mie prime lettere?
“Tutti gli estremi, tranne l’estrema devozione al Nemico sono da incoraggiarsi…alcune età, tra cui la presente, sono squilibrate e pronte alla faziosità, e allora il nosro compito è di eccitarle. Qualsiasi piccola cricca, tenuta insieme da qualche interesse che gli altri ignorano o che dispiace, tende a sviluppare nel suo seno un’ammirazione reciproca, da serra, e verso il mondo esterno un bel po’ d’orgoglio e di odio ai quali si concede senza vergogna perché la “Causa” ne è garante e perché si pensa che quel sentimento sia impersonale. Persino qualora il gruppetto abbia avuto origine per gl scopi del Nemico tutto quello che ho detto rimane vero.”

E’ una lezione che devi ricordare, Malacoda mio. Più i tuoi pazienti si concentreranno sul loro particolare più dimenticheranno l’universale; più eleveranno il loro particolare a universale più scorderanno che ogni universale è reso vero solo da un particolare. In altre parole faranno della loro idea un idolo per la quale saranno disposti a tutto, dimenticandosi che la loro idea può essere resa vera solo quando la si può incontrare. E gli uomini possono possono incontrare davvero solo altri uomini.

Senza la tenerezza per l’altro ogni lezione che gli esseri umani potrebbero apprendere o dare va persa; se riesci a convincere i tuoi pazienti che l’altro vive in funzione dell’uso che ne puoi fare allora sei a buon punto. Non saranno in grado di comunicare se non in ragione del potere che hanno sul prossimo, incapaci di sentirlo come un “tu”.

Ma se vuoi veramente stravincere, allora non devi far altro che l’interesse da loro coltivato sia il nulla. Non hai idea di quanto alcuni di loro possano avere a cuore il niente. Gli adoratori del nulla sono i nostri migliori alleati. Gli esseri umani non hanno alcuna cosa su cui confrontarsi se non la realtà, e questi soggetti il reale lo rifiutano in blocco. E’ stupefacente quanta lena ci mettono nel difendere ciò che secondo loro non esiste.
Il nichilista disprezza ogni cosa, a parte se stesso; e così facendo toglie al Nemico la sua arma più potente, ovvero la consistenza delle cose che accadono. Se riesci a renderlo nichilista il tuo umano sarà disposto a tutto pur di negare il senso alle cose, anche a negare le cose stesse, rendendo vana la libertà che il Nemico gli ha concesso: che è pur sempre un disporre delle cose.

E’ facile condurre l’umano lungo questo sentiero. Prima convincilo che per provare davvero piacere occorre negare che esso abbia un senso. So che è una sciocchezza, ma non crederai quanti ci cascano. Così in cerca del piacere illimitato negheranno il significato stesso che a quel piacere è stato dato dal Nemico, rendendolo in tal modo insipido. Resolo senza sapore cercheranno di procurarsene dosi sempre maggiori per ritrovare quel barlume di gusto che gli negano; non riuscendo più a ritrovarlo, invece di dare a loro stessi la colpa l’attribuiranno all’universo, teorizzando la mancanza di significato di ogni cosa – proprio ciò che loro stessi hanno tolto.

A quel punto non ti resta che aspettare che la loro vita senza significato si esaurisca. Sì, lo so che le anime così ottenute non hanno quasi gusto, insipide come la loro stessa esistenza; vuol dire che ovvieremo alla qualità con la quantità.
Mio sempre, zio Berlicche

PS: se ti fossi dimenticato alcune delle mie precedenti lettere, qui potresti rinfrescarti la memoria:

Advertisements

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 2 maggio 2014 su le lettere di berlicche. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: