Di padri e figli

Don Giussani diceva che non c’è sacrificio più grande che dare la propria vita per l’opera di un altro.
In fondo è quello che fa il padre: dare tutto perché il proprio figlio sia quello che deve essere.
Se la libertà è volere ciò che si deve essere, allora il sacrificio del padre è fatto perché la libertà del figlio trovi il suo pieno compimento.
I problemi sorgono quando il padre vuole vivere attraverso il figlio, o il figlio non comprende cos’è che rende possibile la sua opera.

Advertisements

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 19 marzo 2014, in meditabondazioni con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. “Se la libertà è volere ciò che si deve essere,
    allora il sacrificio del padre è fatto perché la libertà del figlio trovi il suo pieno compimento”

    Si, sembrano buone parole… ma come le intendiamo?

    Ma è proprio vero che la libertà è volere ciò che si vuole essere?
    Abbiamo bisogno allora di un paragone per esserne certi;

    Dio Padre non ha chiesto al Figlio di fare quello che voleva,
    ma ha chiesto al Figlio di fare la Sua Volontà di Padre.

    Possiamo allora dire che Gesù non fu libero e non ha trovato compimento?
    “Non la mia, ma la Tua volontà sia fatta”

    Allora le parole di Don Giussani:
    E’ un sacrificio grande dare la vita per l’opera di un “altro” (del Padre) Hanno un senso molto alto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: