La ferita

Il tradimento di Pietro. Quello di Giuda. Coloro che Lo volevano morto. Umano, voi direte. No, non umano. Umano vuol dire amare la giustizia e la verità. Peccare vuol dire diventare meno che umano. Chi ruba, uccide, tradisce, non è umano. E’ animale in forma umana.
Essere uomini, pienamente uomini, vuol dire essere perfetti. Così come dovremmo essere. Così come non siamo quasi mai.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 24 marzo 2010 su tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. utente anonimo

    Vero, l'umano non corrisponde con il peccato. Certo però è intrinseco alla sua natura fallace di essere terreno e perfetto..è una parte di lui. dalla caduta dell'Eden se vogliamo.L'umano si vede però quando, anche se assassini e porci, riconosciamo comunque di esser nel torto e torniamo come il figliol prodigo a casa del padre, dove ci attende la festa. Pietro che sbaglia, e terribilmente poi piange rendendosene conto.Quel pianto è terribilmente umano.

  2. utente anonimo

    Chi ruba, uccide, tradisce, non è umano. E' animale in forma umana.Pare l'opinione di Berlicche su Berlusconi!

  3. Oggi festeggiamo il «Sì» che ha cambiato la storia del mondo.Buona festa dell'Annunciazione!

  4. utente anonimo

    Vero!Anche dopo aver molestato 200 bambini sordomutihttp://www.nytimes.com/2010/03/25/world/europe/25vatican.html?hpbasta un pentimento, un pianto al telefono…. e hoplà, si ritorna umani e in pace con sè stessi, senza dover passare attraverso sciocchi, noiosi, inutili, inumani processi tenuti da senza dio. E' la grandezza dell'uomo e della vostra religione a quanto pare!GP

  5. utente anonimo

    Il mio commento era in risposta a #1, non direttamente al post; GP

  6. Caro GP, pentirsi vuol dire fare un percorso doloroso che parte dal prendere coscienza dell'errore commesso per arrivare al proponimento di non farlo più; colui che pensa che oggi sbaglio tanto domani mi pento, credo non abbia capito granché dell'argomento.Le notizie degli abusi di sacerdoti cattolici su bambini/e commessi in un recente o lontano passato arrivano con incalzante regolarità e, a mio avviso, lasciano intravvedere un disegno di attacco alla Chiesa e al Papa, ciò non toglie però che questi fatti siano accaduti e che chi li ha commessi deve pagare, chi ha coperto i malfattori deve pagare. E' un atto doveroso verso le vittime, la stragrande maggioranza dei sacerdoti che spendono la loro vita per gli altri, per la Chiesa.

  7. utente anonimo

    Vero se prendiamo come modello di 'uomo' Gesù. Lui in questo senso ci ha dimostrato – nel modo più concreto possibile – cosa è un uomo perfetto. Per sottrazione, ciò che Lui non è stato, possiamo dirlo 'non umano'.Ho qualche dubbio sul fatto, però, che noi si possa raggiungere quel modello. D'altra parte l'unico altro caso di umano (donna) perfetto, ovvero 'senza peccato' ab origine, è Maria, ma anche qui mi consta sia stato necessario un intervento ad personam, direttamente dall'alto.Forse la cosa umana migliore che ci sia è l'aspirazione, lo sforzo per raggiungere tale perfezione.Però lascerei fuori gli animali, che sono stati creati, in un certo senso, più perfetti di noi, e non meno, e che non 'rubano, uccidono o tradiscono' nell'accezione che hai dato a queste azioni nel postUn abbraccioFrancesca

  8. "Siate perfetti come è perfetto il Padre mio". Questo l'ha detto Gesù, appena prima che tutti fuggissero, che tradissero. La ferita è proprio la differenza tra quella perfezione e quello che noi siamo. Gesù è venuto a sanare quella ferita che noi, da soli, non possiamo rimarginare. Con nessun nostro sforzo.L'animale è, per definizione, chi vive per il presente, per ciò che è, senza coscienza di uno strato più alto. Senza la consapevolezza di cosa è. In questo senso siamo animali, quando non abbiamo, non vogliamo avere quella consapevolezza. Se tradiamo è perchè ci conviene; pensiamo che ci convenga. Se rubiamo, uccidiamo, è perchè pensiamo ci convenga. Fossimo animali, non avremmo colpa ad uccidere. A violentare. Ma siamo uomini. In quanto uomini.

  9. utente anonimo

    Caro leo48,sinceramente, non capisco molto bene la 'teoria dell'attacco/complotto contro la chiesa'.Gli abusi pare ci siano stati, e gravissimi. Visto che coinvolgono una delle istituzioni più influenti del pianeta, che ha un peso sconfinato sulla vita (anche poltica, anche economica) di interi continenti dall'alto di, è normale che i giornali ci si gettino come forsennati. Si tratta dell'essenza stessa di un certo giornalismo un po' passato di moda in Italia: quello che svela al mondo le magagne dei potenti, senza pietà, senza veli.Credo sia solo l'inizio, o almeno spero.GP

  10. giornalismo alla dan brown?primo capo

  11. utente anonimo

    Primis: a me non risulta che Dan Brown sia un giornalista.GP

  12. Appunto, GP.PS (e OT): leggendo l'articolo sul NY Times, non ti sembra che ci sia qualcosa che stride? Qualcosa che manca nella ricostruzione? Motivazioni, date, processi civili? E, aggiungo, secondo te il questo giornalismo forsennato che va a riesumare casi di vent'anni fa non è assolutamente nè pilotato nè di parte? Immacolato e puro nelle motivazioni come un Travaglio o un Santoro?Detto questo, ora fai un attimo mente locale sul significato del post. Prova a collegare quanto dici con il tema. Sai, è così che fanno gli uomini, non cedono all'istinto, ma ragionano.

  13. utente anonimo

    la religione è l'oppio dei popoli -carlo marx-

  14. # 13Ahahaha, grazie: avevo proprio bisogno di una grassa risata

  15. utente anonimo

    Posso dire un paio di cose? Sembra tutto così scontato dal post, dai commenti, ma se è davvero così scontato perchè non riesco ad accettarlo?C'è una catena logica che sottende tutto il discorso che è sì logica, o meglio esatta, ma non vera.Avrò letto troppo Nietzsche.Fil

  16. utente anonimo

    Immacolato e puro nelle motivazioni come un Travaglio o un Santoro?Finalmente Berlicche riconosci da che parte è la Verità!!!!

  17. se la tua verità è quella, per te bush è un rettiliano.primo capo

  18. utente anonimo

    Caro Berlicche,mi sembra che di documenti il NYT ne presenti a iosa, a bizzeffe, a valanga, con date timbri sigilli.http://documents.nytimes.com/reverend-lawrence-c-murphy-abuse-case#document/p1E mi sembra un po' puerile attaccare il giornalista dicendo che non è puro (è un po' come il bambino che dice che la maestra è cattiva). A me pare una chiara dimostrazione che nessuna istituzione umana possa ergersi a autorità morale assoluta, pena una caduta da mooooolto in alto.Che poi centri mediamente col post è vero (anche se il post è così vago e generale, che tutto centra) – l'avevo pure riconosciuto in un commento precedente.GP

  19. Riconoscete apertamente la vostra colpa, sottomettetevi alle esigenze della giustizia, ma non disperate della misericordia di Dio: avete letto la lettera pastorale del Papa ai cattolici d'Irlanda?Dio dei padri nostri, rinnovaci nella fede che è per noi vita e salvezza, nella speranza che promette perdono e rinnovamento interiore, nella carità che purifica ed apre i nostri cuori ad amare te, e in te, tutti i nostri fratelli e sorelle.Non lo capisco, questo tuo post, Berlicche. Io non riesco a togliere dall'umano il suo limite, la sua imperfezione e quindi il suo peccato.Ed il Dio della Chiesa mi sembra prorpio che sia un dio che accoglie il nostro niente.

  20. GP, quello che sto dicendo è che la ricostruzione omette molte cose e passaggi. Omette, tra l'altro di dire che Murphy fu processato e assolto da un tribunale civile; le ragioni giuridiche che addusse per chiedere di essere dispensato dal processo di riduzione laicale; il fatto che morì appena due mesi dopo. In altre parole è di parte, fatta apposta per screditare.E il motivo, caro GP, è proprio quello che tu dici: fare credere che non esista nessuna istituzione umana che valga la pena di seguire. In modo che chi comanda il vapore possa continuare a comandarlo, senza persone scomode che possano dire che la Verità esiste.Certo, Profemate! Infatti l'uomo quella sua ferita da solo non riesce a levarla. Non riesce ad essere veramente uomo. E' brutale, ma è così.Non possiamo giustificarci, o nasconderci. Pietro ha pianto. Giuda si è impiccato. Noi facciamo spallucce, dicendo "tanto è lo stesso, siamo uomini". Ma ci verrà chiesto ragione di ogni nostro minuto vissuto da animali. Ogni minuto in cui non abbiamo voluto essere uomini . 

  21. utente anonimo

    Ciao, sono uno dei 200 violentati. E' una vergogna che queste notizie escano adesso ad orologeria dopo 20 anni.Dopotutto è una cosa accaduta 20 anni fa e che ha inciso segni pesanti e indelebili sulla mia qualità della vita passata, di oggi e futura. Non mi pare il caso di tirarla fuori proprio adesso.E poi chi fa la spia non è figlio di maria.Mario

  22. Grazie per avere aiutato ad illustrare il punto del post.

  23. Ciao Mario,non fare il finto fesso. Quello che ritengo discutibile non è che la notizia venga fuori, anzi condanno il fatto che non sia venuta alla luce prima (complici anche i mezzi d'informazione allora disinformati), ma ciò che mi lascia perplesso è che queste notizie stanno comparendo con curiosa regolarità e sotto un pontificato che, mediaticamente, è meno popolare del precedente e quindi più facilmente attaccabile (o criticabile se vuoi usare il politicamente corretto).Sulle sofferenze dei 200 violentati mi pare non ci sia spazio per ironizzare.Ciao. 

  24. … e poi, comunque, non è lastessa cosa piangere o impiccarsi: mi sembra che ci sia una differenza sostanziale , anche se entrambi riconoscono la loro colpa: uno lo fa davanti a se stesso, solo con il suo peccato e uno davanti a dio, un dio padre che lo ama e che lui riconosce ed ama.

  25. utente anonimo

    Pensare che c'è gente che affida i figli a individui che sostengono che risorgeranno nel proprio corpo attuale e vivranno eternamente felici in esso!Poi si stupiscono che gli capiti qualcosa di innaturale!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: