Pronto?

driin…driin…

“Pronto?”

“Pronto, c’è Lucia?”

“No, guardi, mi dispiace, qui non c’è nessuna Lucia.”

“Ah, scusi. Buonasera.”

“Buonasera”

clic.

driin…

“Pronto?”

“Lucia, sono innamorato di te!”

“Ma no, non sono Lucia. Qui non c’è nessuna Lucia, sta sbagliando numero.”

“Mi scusi. Buonasera.”

“Buonasera”

clic.

driin…

“Ma che…Pronto?”

“Lucia, ti amo!”

“Ancora lei? Le ripeto che non sono Lucia!”

“Mi passa Lucia?”

“Non c’è nes-su-na Lucia! La cerchi altrove la sua Lucia.”

“Ma quando torna?”

“Non torna! Non capisco perchè si ostina a fare il numero sbagliato.”

“Ma mi hanno detto che è quello giusto!”

“O le hanno fatto uno scherzo o si è sbagliato a segnarlo. Dovrebbe averlo capito, no?”

“Niente Lucia?”

“Niente Lucia. Non so chi sia, questa Lucia. Perchè si ostina a cercarla dove è evidente che non la può trovare?”

“Va bene, mi perdoni. Buonasera.”

“Buonasera.”

clic.

driin…

“Non mi dire che…pronto?”

“Amore, Lucia…”

“STA CHIAMANDO AMORE LA PERSONA SBAGLIATA, LO CAPISCE O NO?”

CLAC!

“Porca miseria, che razza di…che c’è?”

“Ho sentito il telefono, chi era?”

“Nessuno, Lucia. Uno che ha sbagliato numero.”


telefono

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 2 luglio 2009 su fiaboidi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. Storia di vita vissuta? ;-)

  2. E’ un’allegoria, notevole; ho un mente un finale migliore, ma non lo dico.

  3. utente anonimo

    mi viene in mente:

    Poniamo che Davide, per un infortunio, abbia il braccio ingessato.
    Va dal medico dicendogli: «Guardi, il gesso mi fa un male tremendo, ho
    molto dolore». Il medico gli risponde: «Non ti fa male. È impossibile
    che ti faccia male: sono il Premio Nobel del gesso! È impossibile che ti
    faccia male». Davide tornerebbe a casa e direbbe: «Non mi fa male: è il
    Premio Nobel del gesso, non mi fa male»?

  4. Ho il gesso.

    In questi giorni sono andato in ortopedia a farmi medicare la sutura che ci ho sotto e, quando me lo hanno rifatto, faceva male e ho perso sensibilità a un dito (ma me ne sono accorto solo dopo, una volta a casa).

    Sono andato in pronto soccorso e per fortuna, anche se era sabato sera, me lo hanno rifatto bello largo (e ho riguadagnato il dito).

    Quando ieri mi sono fatto togliere i punti in ortopedia, mi sono distratto a parlare col chirurgo e intanto l’infermiera mi ha rifatto un gesso strettissimo!!

    A riprova che non sempre i Nobel del gesso ci imbroccano… eh!! :-DDD

  5. Dov’è ambientata?
    E’ fondamentale! Ogni regione, una storia.
    Parlo per le due di mia competenza:

    Sicilia: te lo dico io, a colpi di lupara finisce: sia Lucia che quell’altro fetuso figghiu de bottana che continuava a rrompere la minchia.

    Lombardia: chi risponde? uno dei genitori di Lucia. Chi chiama?: un giovanottino, uno spiantato, uno che a 29 anni studia ancora lettere antiche. Insomma: uno con le pezze sul culo. Almeno gli eventuali consuoceri avessero la lira. Macchè: pezze sul culo di padre in figlio.
    E’ solo perchè Lucia era in circolazione, altrimenti il genitore avrebbe detto: “Guardi, Lucia mi incarica di dirle che fra voi due tutto è finito, che lei si è trovata un altro tipo di cui è innamoratissima, e soprattutto che non provi mai più a contattarla, altrimenti chiama i carabinieri.”
    “Questo matrimonio non s’ha da fare”… è stato detto in terra lombarda!

    Paese che vai… ;-))))))))))))))))))))

  6. Il messaggio sarebbe: “volli fortissimamente volli”… non capire!? ^__^

  7. utente anonimo

    Remake dei promessi sposi?

    Tokamak

  8. Questo post ha due morali.

    La prima, che talvolta ci “si ostina a cercarla dove è evidente che non la può trovare”.

    La seconda, che talvolta proprio quelli che ci dovrebbero comunicare la verità sono coloro che fanno di tutto per nascondercela.

  9. Oggi si chiama direttamente sul cellulare. Difficile succeda un fatto simile.

    Ma la morale invece è molto bella e molto vera. :-)

    Un saluto a tutti i cercatori di Dio… staranno cercando nel posto giusto? Chiederanno alle persone giuste?

    Andrea

  10. Pronto, sono Renzo…

  11. Renzo? E chi è costui?

  12. utente anonimo

    Se i limiti del nostro mondo fossero quelli definiti da Minkowski, limiti che consiglierei di approfondire:

    http://berlicche.splinder.com/post/20766463#comment

    é evidente che per chi telefona li non c’è nessuna Lucia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: