Assassini III – Figli di Caino

IIIIIIIVVVIVII

Se questa è la selezione naturale, allora si applica anche agli umani. Per ogni nazione diventa essenziale eliminare le altre, sabotarle, strozzarle in culla. Ogni città, se appena ne ha la possibilità, dovrebbe bruciare le proprie confinanti; togliere loro il cibo, l’acqua, farle sopravvivere solo come schiave. In un paese, il vicino deve essere assassinato nel sonno prima che sia lui a farlo; le sue figlie violentate e lasciate vivere solo se gravide. Ogni ideologia non può che mirare all’eliminazione di ogni altra, se vuole prosperare, se vuole sopravvivere.

Eppure ciò ci ripugna.

Tratteniamo la mano che dovebbe sfracellare il cranio del neonato. Ci arrestiamo mentre stiamo per dare fuoco alla casa con la gente dentro. Non gettiamo il veleno nel pozzo. Non più, almeno.
Perchè lo facevamo, oh sì, lo facevamo. Siamo figli di Caino.
In alcuni luoghi si fa ancora.
Non lo facciamo perchè qualcuno ha detto che occorre amare il proprio prossimo. Palese assurdità, in questo mondo in guerra con il diverso da sè. Eppure…eppure sapete la cosa strana?
La cosa strana è che ci siamo fermati perchè ci è parsa vera.

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 11 settembre 2008 su Assassini, meditabondazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. Siete stati a Messa oggi? Il Vangelo diceva proprio: “Ma a voi che ascoltate, io dico: Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano,
    benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi maltrattano.
    A chi ti percuote sulla guancia, porgi anche l’altra; a chi ti leva il mantello, non rifiutare la tunica.”

    etc. (Lc 6, 27 – 38)

    L’hai postato apposta o è solo una coincidenza? :)

    Il_grande_FraTollo

  2. E’ il seguito del ragionamento che sto tentando di fare…

  3. Come fai Berlicche a sostenere che quello è il seguito del ragionamento che vuoi fare, quando a livello nazionale, politicamente, siete alleati con la lega, Fini è Berlusconi?
    Ci stai invitando a prestare l’altra guancia e dare la tunica a chi ci prende il mantello, ma stai dalla parte di chi prende, non di chi da…

  4. Una spiegazione un filino più razionale del perché ci scanniamo a vicenda meno che nel passato, è qui

    http://caminadella.wordpress.com/2008/01/03/chi-serve-lo-stato-non-ha-ancora-fatto-nulla-di-buono/

    (in breve: perché lo Stato esercita forme di controllo sociale che contengono i fenomeni di violenza)

  5. In realtà noi uomini deriviamo dagli animali e come tali soggetti alla legge dell’evoluzione di Darwin.(Lotta tra le specie e tra gli individui della stessa specie).

    Lo stato tenta di porre un freno agli istinti animaleschi dell’uomo prevedendo punizioni.

    Ma il risultato è solo parziale. In realtà nella storia ma anche nella vita di tutti i gioni prrvale sempre il più forte.

    Esperienza Docet.

  6. Lascio, una tantum, un commento di Nada giusto perchè mi ha fatto scompisciare.

    xLicenziamentodelPoeta: come ho commentato laggiù, quello di quel post è un ragionamento pur corretto e interessante che si ferma al livello di questo post della serie o tuttalpiù del successivo, trascurando tutta una parte dell’essere uomo: ovvero l’ultima riga di questo post.

  7. Oh! Ecco! Non mi tornavano i conti negli ultimi due post…tant’è che ero arrivata a pensare “Mah! Può essere che è tornato così tetro dalle vacanze?!?” :D.

    Ovviamente no!
    Ottima “serie” di post! :)

  8. grgrgrgrgr!

    Ho il cervello fuso (ho fatto esame oggi). Scusa ovviamente sono “crazysketch”

  9. Per la speranza che aveva suscitato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: