Test clerostorico

Prendendo ispirazione (e non solo) da bizblog, ho messo su un quizzetto veloce sulle “leggende nere” della storia della Chiesa. Non vale andare in rete…rispondete di botto, e poi confrontate le risposte al fondo.

Delle tre risposte alle seguenti domande, solo una è giusta. Dica il candidato quale.

1. Chi era Costantino il Grande?

a) Era il Papa che indisse il concilio di Nicea, nel quale fu deciso a maggioranza il fatto che Cristo era il Figlio di Dio

b) Era l’Imperatore che adottò il cristianesimo come religione ufficiale dell’Impero, bandendo il culto di Giove e degli altri dèi.

c) Era un Imperatore che stabilì libertà di culto per il cristianesimo ma che si fece battezzare solo sul letto di morte

2. Ai tempi del Concilio di Nicea…

a) C’erano oltre ottanta Vangeli diversi, tra i quali ne vennero scelti arbitrariamente quattro come ufficiali

b) Non era stato scritto ancora alcun Vangelo. Fu proprio nel corso del Concilio (325 d.C.) che fu deciso di dare forma scritta alle tradizioni orali preesistenti.

c) Esisteva una solida tradizione che identificava i quattro Vangeli canonici.

3. Quando furono scritti i primi Vangeli?

a) Furono scritti in aramaico entro pochissimo tempo dalla morte di Gesù. Ci sono prove filologiche e papiri risalenti a non più di 35 anni da quella data.

b) Sono prodotti tardivi delle comunità cristiane, redatte alla fine del II secolo e basati su una tradizione orale. Le prime prove archeologiche risalgono al 190 d.C. circa (papiro di Alessandria)

c) Furono scritti all’indomani del concilio di Nicea su richiesta di Costantino, in greco prima e poi tradotti in latino.

4. La donna, per i cristiani del medioevo…

a) non aveva l’anima, o almeno la cosa era in forte dubbio. Fu solo il Concilio di Mâcon a stabilire che anche la donna possedeva un’anima immortale.

b) era tenuta altamente in considerazione, tanto che si dà il caso di badesse che comandavano su conventi maschili.

c) Doveva rimanere sottomessa e soggiogata, e tale rimase fino all’illuminismo (sec.XVII)

5. Come nacquero le crociate?

a) Furono un fenomeno imperialista che mirava a soggiogare o distruggere le pacifiche popolazioni musulmane del Medio Oriente

b) Nacquero come risposta al blocco della Terra Santa da parte dei musulmani e alle scorrerie che devastavano le coste del Mediterraneo

c) Non sono mai realmente esistite.

6. Quante furono le condanne a morte seguite a processi dell’Inquisizione?

a) Per l’inquisizione medioevale circa dell’1% dei processi. Per l’inquisizione spagnola è  stato calcolato una  percentuale di condanne nel periodo 1540-1700 dell’1,83%, e 500 esecuzioni; in quella romana 97 in tutto in tre secoli. In tutto circa mille persone.

b) Circa 80.000 persone fino al 1826, con una percentuale di condanne del 43% per l’inquisizione spagnola.

c) Furono bruciati circa 8 milioni di persone, tra cui due milioni di streghe e un milione di ebrei.

7. Cosa introdusse l’inquisizione nei processi medioevali?

a) la tortura della ruota

b) l’avvocato difensore

c) il rogo

8. Nella colonizzazione dell’America…

a) La Chiesa fino al XVII secolo giustificò la schiavizzazione degli Indios, asserendo che non avevano anima, e autorizzò la soppressione di quanti non si convertivano ricorrendo all’Inquisizione.

b) Si disinteressò della questione indigena, operando solo tra gli spagnoli; fino al XVIII secolo agirono solo pochi missionari gesuiti.

c) Proibì, anche tramite bolle ed encicliche, ogni schiavizzazione degli indios fin dal primo momento, e promosse il cristianesimo che subentrò con grande successo ai cruenti riti locali.

9. Il papa Urbano VIII (Maffeo Barberini), pontefice all’epoca del processo a Galileo…

a) era un vecchio amico di Galileo e uomo colto e aggiornato in fatto di scienza

b) era un vecchio nemico di Galileo (che disprezzava in quanto insegnava in Università), e riteneva la nuova scienza inferiore alla magia

c) era un oscurantista dedito alla persecuzione di scienziati, maghi e uomini di cultura in genere.

10. Durante il processo Galileo

a) fu torturato a lungo fino all’abiura

b) non fece nemmeno un giorno di prigione, nè subì alcuna tortura

c) fece circa 3 mesi di prigione a Castel Sant’Angelo

11. Quali furono le condizioni poste dagli inquisitori a Galileo?

a) Galileo avrebbe potuto sostenere l’eliocentrismo ma specificando che si trattava di una teoria non ancora dimostrata dai fatti

b) Galileo avrebbe dovuto sostenere che il sole girava intorno alla terra

c) A Galileo sarebbe stato vietato di guardare il cielo col cannocchiale, essendo il cannocchiale opera del demonio. Doveva inoltre dire 3 Paternoster e 4 Ave Maria tutte le mattine

12. La teoria eliocentrica ai tempi di Galileo

a) era già effettivamente dimostrabile da dati di fatto, come del resto Galileo fece al processo

b) non aveva ancora prove definitive e del resto Galileo non fu in grado di produrle al processo

c) era di dominio pubblico presso sette segrete

RISPOSTE:

Selezionare ed evidenziare qui sotto per leggere le risposte, poi seguire i link che le seguono. Dato che oggi siamo lunghi ogni risposta sarà discussa e giustificata per esteso nei prossimi post.

1. c – Note

2. c – Note

3. a – Note

4. b – Note

5. b – Note

6. a – Note

7. b – Note

8. c – Note

9. a- Note

10. b – Note

11. a- Note

12. b- Note

Note conclusive

 

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 18 febbraio 2008 su Clerostorica, diavolerie e cattiverie, tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. ho sbagliato solo la 4 e la prima.. che bravo… proff di filosofia di cl al liceo…

  2. Azzeccate tutte. Troppo facile.

  3. Carino, ma con un po’ di intuito si indovinano. La 11c non è credibile.

  4. Tutte! Anche se sulla 3 sfumerei un pochino… Cmq ai miei studenti agli esami, nel test scritto, metto spesso alcune “scelte multiple” così… Dopo non so mai se ridere o piangere… Io speriamo che me la cavo in confronto non era nulla…

  5. Chiaramente l’avvocato dei Pappenheimer doveva essere una mezza sega.

  6. Beh, in effetti facili data la differenza con le alternative. Ho sbagliato solo la 3, datavo il primo Vangelo in forma scritta al secondo secolo. :-P
    Rik

  7. Tutte giuste… Per la n° 3 : grazie Carmignac!

    Il_grande_FraTollo

  8. Non tutte, :-(
    Ma che cosa ci posso fare? Ho studiato alla ragioneria . . . andrò a ripetizione . . . prometto! ;-)
    Posso prenotarmi fin d’ora da Nihili o da Cabasilas? ;-)
    Ciao, R

  9. Anch’io pensavo fossero troppo facili, quando le ho scritte. Poi, domenica, le ho presentate ad un bel gruppo di (bravi) ragazzi.
    Orrore e raccapriccio…
    Ma in fondo non è colpa loro, proprio no.

  10. conoscendoti, le ho beccate tutte :)

    ai prossimi post allora, ce ne è da discutere -sto leggendo i vangeli apocrifi fra le altre cose in questo periodo, sono invero molto più belli di quelli canonici, e soprattutto più divertenti!-

    saluti f.

  11. La 6 non la sapevo con esattezza.
    La 5 è un fenomeno composito, non è facile ridurlo ad una singola scelta, mi pare.
    Pensavo che su la 3 ci fosse un po’ di discussione.
    Per rendere più credibile la 11, basta levare il volutamente buffo: “dire i Paternoster e ave Maria” e son convinto che alcuni ci cascherebbero.
    Alcuni, anche non ufficialmente ignoranti, pensano che fosse un problema il cannocchiale in quanto strumento proibito.

  12. Se qualcuno vuole un “aiutino”, è uscita da ieri la ristampa, per la Sugarco Edizioni, de “La sfida della fede”, di V. Messori. Ristampa che i Paolini, da oltre un decennio ormai si rifiutavano di fare, forse perchè sugfgeriva le risposte esatte a molte -se non a tutte- le domande formulate nel post di berlicche ed in quello di Aragonbiz.
    s.

  13. 11 e 12: Forse l’eliocentrismo non era ancora acquisito per i cristiani, coloro che seguivano il culto di Mitra erano tali se e solo se erano in grado di calcolare (Coi numeri romani) la precessione degli equinozi, non per niente era la religione degli ingegneri romani…..

    Mara nada.

  14. Cristoforo Colombo si arrabbiò, e protestò con le autorità ecclesiastiche al ritorno del suo primo viaggio perché i preti che aveva portato con se si rifiutarono di cercare di convertire gli indios, che lui considerava suoi sudditi, se convertiti non avrebbero più potuto essere trattati come schiavi.
    Gli Incas furono distrutti e sistematicamente uccisi (Strage degli Incas), naturalmente la chiesa non ne sa nulla, per dare un esempio di come procedettero le cose, gli Incas praticavano un rito simile alla comunione, dove anziché il pane veniva benedetto e consumato come corpo del dio il seme di amaranto, si cercò quindi di estirpare e far estinguere la pianta di Amaranto in quei paesi, senza riuscirci, ma davvero la chiesa non ne sapeva niente?

    Mara nada.

  15. Tutto quello del commento 15, evidentemente era fatto solo a fine del bene di quei popoli, bisognava pur convertirli! Non avevano ancora la Verità Assoluta!!!!

    Mara nada.

  16. Io è da anni che dico queste cose e nessuno mi crede…

  17. incredibilmente non ho fatto errori.

    anche se sulla prima mi sembravano tutte sbagliate.
    costantino il grande non era un personaggio del grande fratello?

    :-)

    diavoletto di maxwell.

  18. Sembrerà incredibile, ma neanch’io avevo fatto errori, bastava scegliere sempre la risposta più favorevole alle idee di chi la poneva, dubito però che questo corrisponda alla realtà!

    Mara nada.

  19. Le so…tutte!

    Beh, qual era il premio?
    Niente?!
    :-(

    Certo che se molti studenti sbagliano alcune di queste risposte, c’è davvero da preoccuparsi sullo stato dell’istruzione italiana…che, infatti, è in condizioni pietose!

  20. Altro interessantissimo test clerostorico:
    http://www.womenpriests.org/it/teaching/piusix.asp

    Ciao

  21. Per Mara nada:
    dubbio sistematico negativo, direi.
    Diamo fiducia al nostro ospite, e vediamo come motiva e giustifica il tutto.
    p.s. non ho capito su Colombo, se i suoi preti volevano convertire o meno. A me risulta di sì, che la regina Isabella aveva dato disposizione di trattare gli indios da persone come tutti, e che Colombo venne condannato più volte e degradato per atti di schiavismo. Ma forse leggo gli stessi libri sbagliati di Berlicche…

  22. Non so nessuna domanda, e non mi interessa, perche cristo non ci ha detto amate il vaticano, ma Amatevi fra di voi e amate Me. Io non sono un recitapater, credo in Gesù Salvatore, ma non nell’ azienda vaticana. E poi un diavolo che crede in Dio: dai! che ridere!!!
    Amiamoci tutti e troviamo gioia nell’amore.
    Salut!

  23. Interessantissimo il link del 21:

    Chissà quale è la verità storica,
    o semplicemente la verità.
    In ambedue i casi il Papa era infallibile no?

    Mara nada

  24. xLeilani: Se i Pappenheimer fossero stati sottoposti all’Inquisizione cattolica con ogni probabilità si sarebbero salvati…ma ne parleremo più avanti per esteso.

    Circa la domanda 3, ne parlerò credo oggi.

    Sulla 5, è espressamente formulata “come nacquero”. Anche di questo parleremo.

    Le risposte sono sempre quelle più favorevoli? E’ interessanti chiedersi perchè, o piuttosto perchè invece c’è in giro una “leggenda” diversa.

    xgaylife: Cristo ha detto parecchie altre cose, tra cui “Tu sei Pietro, e su questa pietra fonderò la mia Chiesa”. Amiamoci tutti tranne i preti che invece bisogna odiare?
    I diavoli credono in Dio, è solo che non li convince il Suo programma.
    Che tu non sappia nessuna domanda e non ti interessi è evidente. Ma se non sai e non ti interessi, come puoi giudicare?

  25. Mara Nada, sei ad un commento dalla moratoria…
    Riguardo al link in questione, è un “simpatico” specchietto per le allodole. Prende frasi decontestualizzate e a volte su questioni differenti e le paragona. Un minimo di infarinatura storico-ecclesiale basta per evidenziare che cade nel ridicolo. Ad ogni buon conto, avevo già in programma di parlare del Sillabo appena finita questa “tornata”, è l’argomento che sto approfondendo giusto ora.

  26. http://biografie.studenti.it/biografia.htm?BioID=604&biografia=Cristoforo+Colombo

    Colombo venne arrestato e poi riconosciuto innocente perché difendeva gli indios schiavizzati dagli spagnoli (Schiavi potevano essere solo i non Cristiani).

    Mara nada.

  27. Hoops: non avevo ancora visto il 26.

    Ok mi metto in moratoria….

    Mara nada.

  28. Mah, guarda, non credo. Era un processo “d’esempio”, li hanno maciullati pubblicamente con la solita scusa del demonio ma le motivazioni, come per tutte le esecuzioni del genere, erano ben diverse.
    Non credo che una sola persona sia veramente stata condannata perchè si credeva sul serio che avesse poteri sovrannaturali… tu sì?

  29. uhm, sulla domanda 3 mi rimane più di un dubbio sul vangelo di Giovanni, che potrebbe essere più tardo: la data di composizione che va per la maggiore è il 90-100 d.c

    x#24:
    tralasciando la fondatezza delle cose scritte nel link il papa è infallibile solo quando parla ex cathedra
    http://it.wikipedia.org/wiki/Infallibilit%C3%A0_papale
    http://en.wikipedia.org/wiki/Papal_infallibility
    (non qualsiasi cosa dica)

    mosk

  30. Berlic magari dico una cavolata e son felice se mi dissuadi, ma per quanto riguarda il commento 25, penso che la frase su questa pietra costruirari la mia chiesa sia cosa è stato tramandato riguardo le parole di Cristo… Figura cristiana che mi è sempre stata cara, ma pur senza estremizzare considerando la chiesa il male del mondo, penso che di errori ne abbia compiuti, e potrebbe essere che anche in questo momento ne stia compiendo, no? Quindi la fede nel suo operato di qualcosa fatta da uomini non è sbagliata?

  31. cavolo oltre a un ripasso di storia uno di grammatica italiana non mi farebbe male ;) scusate ^^

  32. Mi permetto una precisazione astronomica, dai ricordi di scuola per il commento #14. Per calcolare equinozi, eclissi, moto retrogrado dei pianeti e quant’altro, il modello geocentrico funzionava con precisione a prova di osservazione fino al Millecinquecento.
    La posizione del culto di Mitra ha evidentemente natura filosofica, non scientifica.
    Rik

  33. Nei Vangeli Pietro fa un numero notevole di figure di merda, anzi, è quello che fa più figuracce di tutti. E’ quello che sbaglia più di tutti: però è lui che Gesù sceglie, e tutti gli apostoli sono concordi su questo. Perchè? Perchè era quello che amava Cristo più di tutti.
    http://berlicche.splinder.com/post/7593096/Al+canto+del+gallo
    E’ alla Chiesa che è stata promessa assistenza. Il Papa di per sè può essere anche un cazzone (chiedo scusa per il linguaggio colorito), e infatti di papi cazzoni ce ne sono stati. Dante qualcuno lo mette anche all’inferno. Ma la Chiesa è la maniera con cui Cristo si rende presente oggi, e se su alcune cose terrene può sbagliare su quello che riguarda la salvezza no. Proprio perchè ha quell’aiuto, quell’assistenza che ad altre realtà umane manca. E, per concludere, anche tua madre può sbagliare, e difatti sbaglia, ma obbedire a lei probabilmente è la cosa più giusta da fare, perchè ha più esperienza di te e ti ama.

  34. Precisazione ulteriore a Rik: uno dei problemi di Galileo è che il modello Copernicano NON aveva la precisione del geocentrico nel prevedere il moto dei pianeti, sballava. Questo perchè prevedeva orbite circolari: sarà solo Keplero, qualche anno dopo, con le sue orbite ellittiche a risolvere il problema. Keplero era un canonico…

  35. x mosk: sì, per Giovanni Ok, infatti mi sto riferendo ai sinottici. Specificherò meglio a suo tempo.

    xLeilani: l’Inquisizione nasce proprio per evitare casi come quello, cioè un’autorità civile che arbitrariamente tortura e condanna. Gli inquisitori, come si evince da atti e scritti, erano estremamente scettici su possessioni diaboliche e stregonerie varie. Anche in questo caso ne parlerò ampiamente a suo tempo.

  36. Erano facilissime!!!!! Le sapevo tutte!!!!!! Ancora, ancora altri test!!!

    Serena

  37. Però non mi hai spiegato perchè dovrei credere nella chiesa se i documenti storici che affermano che chi crede in Dio deve credere pure nella chiesa sono sempre stati tramandati da quest’ultima.

    ps: bella la metafora dei diavoli che non credono al programma di Dio, azzeccata ;)
    pps: se mia madre ha dimostrato di essere fuori di cotenna, forse è meglio non ascoltarla. Non nego le virtù della chiesa, che per la filosofia e la morale ha fatto molto anche se si discute spesso se sia stata cosa buona porre l’obiettivo della vita all’esterno della vita stessa… ma questa è un altra storia. Però bho, di esempi storici e nel presente di errori della chiesa ce ne sono molti…

  38. Uhm Berlic… non ci allarghiamo adesso. Non mi paiono proprio una manica di buontemponi, checchè ne dica Messori…

  39. ah sull’inquisizione consiglierei di leggere il Malleus Maleficarum… sempre che non sia un falso storico ;)

  40. 12/12! :-) Felicemnete positivo al BigotTest! ma francamente non sapevo che ci fossero badesse nel medioevo responsabili di conventi maschili. A quella domanda sono andato per esclusione. Non vedo l’ora di leggere il post sul ruolo della donna nel medioevo!!!

  41. “le so tutte!” come diceva un tizio in tv qualche anno fa.

    però sulla 3 ho dei dubbi.

  42. La 3b è sicuramente falsa in quanto esiste un papiro del Vangelo di Giovanni ritrovato in Egitto risalente al 130 dopo Cristo. E come si sa, quello di Giovanni è il Vangelo più tardo.

  43. xFantasiaFinale: Il metodo scelto da Dio per farsi conoscere è farsi Uomo, incontrabile. La vita di un uomo è forzatamente limitata. Per continuare il metodo scelto Cristo si è reso incontrabile in una comunità di uomini, la Chiesa appunto. I discepoli da lui scelti. Se non ci fosse stata la Chiesa, come avremmo fatto a sapere di Gesù? Volantini? Televisione? Sarebbe un Dio ben scarso quello che non assiste la realtà in cui la sua memoria viene custodita.
    Ti invito comunque a dare un’occhiata alla serie “Teologia solubile” http://berlicche.splinder.com/tag/tra…teologia_solubile.
    Ah, comunque per un cristiano l’obiettivo della vita non è al di fuori della vita stessa, tanto è vero che il cristiano un bel po’ di cose le ha messe su. L’obbiettivo del cristiano è la felicità. Amare, seguire Cristo è il metodo. Questo fa godere della vita cento volte di più. L’eternità è un sovrappiù.

    Lelilani, Lampisterio ecc., pazientate qualche giorno…

  44. Mi sono già letta Messori e Cammilleri e devo dire che come apologetica l’ho trovata un tantino flebile.
    Credo che la verità stia nel mezzo.

  45. Io vengo per copiare i compiti a nihil e cabasilas, ma solo come scusa. :-)
    Alla faccia di tutti e 7 i blogger-demoni che mi stanno rincorrendo un OT lo lascio pure a te!
    Grazie!! Sei la più terrificante voce demoniaca che mai povero umano si augurerebbe di ascoltare la notte del proprio compleanno! Ma che fiko! Quell’umano sono io! :-)

    Un regalo splendido! Che fortuna essere incappata qui in quel referendum! Il mio centuplo è iniziato in questo blog.

  46. Leilani, ne discuteremo credo circa tra una settimana…intanto potresti prepararti specificando perchè la trovi deboluccia.

    OT x Upi: Terrificante? Bè, sì, in effetti… ;-)

  47. x Fantasia Finale:
    il malleus Maleficarum non risulta essere un falso.

    Secondo wikipedia
    http://en.wikipedia.org/wiki/Malleus_Maleficarum
    è stato messo nell’indice dei libri proibiti nel 1490 ed è stato condannato dall’Università di Colonia, ma mancano le fonti per cui non posso verificare l’esattezza della citazione

    La versione italiana di wikipedia dice esattamente l’opposto ma quella francese e spagnola riportano anche loro il fatto la condanna. delle tre la voce in inglese è la più completa.

    mosk

  48. ecco vabbè …diciamo che la prossima volta è meglio se studio e ripasso qualcos”ina”.

    Berlicche però con sta cosa ti fai davvero degno di te stesso, non c’è nulla d più …vile che tirar fuori un test a sorpresa e io i compiti a sorpresa non li ho mai sopportati, nemmeno a scuola…:-P

    La prossima volta voglio copiare anche io da Nihil e Cabasilas!

  49. x Mara Nada (commento 15)

    sembra esattamente il contrario: Colombo (che ha fama di schiavista) si oppose al battesimo degli indios
    http://en.wikipedia.org/wiki/Christopher_Columbus#Third_voyage
    perchè avrebbe impedito di prenderli come schiavi

  50. Estote parati, siate pronti, diceva qualcuno, cara Martayensid…;-)

    Su Colombo ero convinto di averlo già scritto in un commento, sono proprio arterio.
    Circa il Malleus, non fu mai adottato dall’Inquisizione, anzi fu bandito e messo all’indice. Gli Inquisitori spagnoli ad esempio hanno parecchie pagine in cui demoliscono e ridicolizzano le credenze popolari in streghe e stregoni, bollandole come superstizione, e la Chiesa in generale sulla questione ha un atteggiamento di scetticismo. La quasi totalità delle vittime nella caccia alle streghe avviene infatti nei paesi protestanti.
    Ad onor del vero bisogna però dire che esistono casi reali di sette sataniche, o individui che praticano detti culti e commettono delitti orrendi, ora come allora. Valga per tutti il caso di Gilles de Rais, il Barbablù storico, di cui ho già parlato (http://berlicche.splinder.com/post/12126572/I+funerali)

  51. Perchè qualcuno mi ha assunta come parte in un dibattito? :D
    Beh scusa, magari le cose che scrivi sono condivisibili. Magari non ho niente da ridire.

    Su Messori e Cammilleri (soprattutto l’ultimo) temo di non avere molte parole dolci. Sarà che un uomo che considera uno spreco di soldi finanziare la ricerca contro l’aids perchè “tanto se lo beccano solo ricchioni, tossici e battone” fatica a risultarmi imparziale su qualsiasi argomento.
    E, considerando i metodi, non ho del tutto torto…

    http://www.geocities.com/Athens/Aegean/1214/molins.htm

  52. xLeilani: parbleu, taccio!
    Mi permetto su Cammilleri solo di chiosare che non mi pare abbia detto così, (http://www.rinocammilleri.it/beyondengine/frontend/exec.php?id_content_element=505) ma si sia limitato a citare un articolo altrui che diceva che i finanziamenti alla lotta all’AIDS erano sproporzionati all’effettiva diffusione della malattia. Ma capisco il risentimento. E su diritti d’autore non m’intrometto.

  53. Sai com’è. A volte si dimentica che anche i tossici, i ricchioni e persino le battone hanno persone che gli vogliono bene e che morire di Aids non sia esattamente una dolce morte. Tantopiù che spesso è di cancro che si muore, di conseguenza all’Aids. Comunque sia, chiudendo con il “non siamo tutti a rischio” alla fine dell’articolo, il nostro sottointende che dopotutto sia un problema altrui.
    Ed è un atteggiamento che mi fa incazzare non poco.

  54. Tutto giusto! ;)
    Molte risposte sono stato in grado di darle ora, ma è da poco che le ho scoperte grazie a buoni amici ed insegnanti.

  55. Più leggo i tuoi post e più credo che sei un grande…

    Vieni a fare un giro nel mio blog quando hai tempo… ciao

  56. Che sappia io, cammilleri oltre a essere un apologeta (ma non mi pare molto ferrato), è più che altro un polemista. perciò se ti fa incazzare, ha trovato un nervo scoperto Lei, ma quale fosse il tuo nervo scoperto potevo anche intuirlo da me.

    Quuanto a Messori, vacci piano..ha un CAPANNONE DISMESSO come archivio, e immagino che dietro gentile richiesta non faccia fatica a produrre tutti i documenti che attestino le affermazioni che fa.
    Ovviamente, sono un fan di Messori, specialmente del Messori appena convertito al cristianesimo nel ’68 mentre tutti se la stavano svignando. Ultimamente ha perso mordente, ahimé..ma che ingegno fine, comunque!

    Icaro

  57. Icaro, Messori ha anche detto : “su quali basi la giustizia umana santifica l’omosessualità e demonizza la pedofilia?”.

    Ora, non so se tu lo sai, ma dire una cosa del genere è un insulto pesante a tutte le vittime di pedofilia. Tra le quali la qui presente.
    Qui non ha toccato un nervo, ha proprio preso lo stomaco…

  58. Leilani, mi pare che Messori abbia fatto una domanda a cui si può rispondere o non rispondere, ma non mi pare un insulto sanguinoso.
    E poi che c’entra con la storia? Vabbè, non importa…

  59. Non è un insulto chiedersi su quali basi “si demonizza” uno stupro?
    Devo andare a spiegargli io di persona cosa vuol dire essere stuprati a quattro anni? E andiamo…

    Con la storia nulla, certo.
    Ma è difficile avere rispetto intellettivo per uno che ha uscite del genere. Soprattutto se il suo lavoro consiste nell’occuparsi, da intellettuale, di morale e di revisione storica.

  60. Lasciando per un istante da parte la sorpresa che mi tiene nello scoprire certi aspetti del tuo passato, forse non hai capito cosa voleva dire Messori con quella provocatoria ma sacrosanta domanda. Ricordo inoltre che è pedofilia per la legge anche il fatto che io faccia sesso con una minorenne (anche di 17 anni)… non capisco perché te la prendi così.

    Non rispetti Messori, ok, può anche essere che non ti piaccia e che dica cose fastidiose che uno non vuol sentire (vere o false che siano, esulo): ma è la sua puzza di sacrestia che non ti piace, lo so…ammettilo! ;-).

    Icaro

  61. Guardandola nel suo contesto, non ci sono molte interpretazioni Icaro.
    Nella foga di difendere l’indifendibile è finito con lo sparare una enorme ed offensiva c****ta… me la prendo perchè chiedersi su quali basi la società demonizzi una delle più brutte esperienze che una persona possa attraversare è già abbastanza un concetto aberrante, se poi ci piazza en passant un riferimento all’omosessualità (che tutto mi pare tranne che santificata), dicendo che non comprende su quali basi questa non possa essere equiparata allo stupro… beh. Che posso aggiungere. Non è fastidioso.
    E’ rivoltante.
    Mi rendo conto però che qui sto andando molto OT, non hai un indirizzo e-mail così possiamo continuare la discussione in luogo più appropriato?

  62. Ebbene, mi sono accorto che anche io che stavo difendendo l’indifendibile: del resto sono andato a letto e POI ho trovato l’intervista a Messori, e trovo che si arrampichi davvero sui vetri.

    bwpas@tin.it è il mio indirizzo.

    Icaro

  63. Ti mando una mail dall’indirizzo hotmail :)

  64. Sono convinto che Messori avesse in testa e volesse dire altro; ma magari te lo scrivo anch’io a parte, e qui chiudiamo.

  65. Mi spiace tanto andare OT, caro Berlic, ma vedo che gli effetti di quella nefasta intervista di Galeazzi a Messori (che Vittorio mi segnalò subito per il “pasticcio” cui aveva dato vita, ben prima che la stessa avesse l’eco che oggi è dato raccogliere su Internet) continuano.
    Cosa volesse dire Messori con la frase citata da Leilani lo troviamo davvero (perchè è Messori che scrive e non Galeazzi) a questo indirizzo: http://www.et-et.it/Vivai/bussola010.htm .
    Grazie per l’ospitalità.
    s.

  66. Ma è meraviglioso, questo test (da qualche secolo ne ho in cantiere uno simile, ma sul Medio Evo): grazie per averlo riesumato, perché a suo tempo non l'avevo letto! :-D

    Lascio un commento solo per far notare che la domanda 10 è subdola e ingannevole. Sarà anche vero che durante il processo Galileo è stato trattato bene; ma, come mi ha sempre insegnato la mia professoressa di Storia alle scuole medie, alla fine del processo è stato accecato con un bastone arroventato, come pena del contrappasso per aver troppo guardato il sole; e poi, incatenato a terra in un luogo arido e desertico, è stato abbandonato a morir di fame e di sete, in modo tale che fosse lentamente arso vivo da quello stesso sole che aveva osato studiare.

    Giuro.

    (Persona indimenticabile, la mia professoressa di Storia. Di insegnanti come lei se ne trovano poche, a questo mondo. Per fortuna)

  67. Ti prego, dimmi che non è vero (della professoressa, non di Galileo)…

  68. Vorrei tanto, ma non posso…

  69. Cosa ci tocca inventare per proteggere i nostri figli dall' idea di frequentare pericolose parrocchie!

  70. "incatenato a terra in un luogo arido e desertico" il famoso deserto di Roma, no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: