Entopo, cugino di Esopo – Fiaba X – Le zanzare

Le zanzare svolazzavano alla luce del sole declinante.
"Miii, allora raghi, che facciamo stasera?"
"Siamo giovani, si potrebbe danzare…"
"Oh, che palle! Io vado alla pozzanghera, magari ci scappa anche qualche uovo…"
"Oh, io c’ho fame"
"E allora lavora…"
"Lavorare? Noi non lavoreremo mai! Mica so’ na mosca, che debba spalare merda tutto il giorno?"
"Giusto! E’ questa società che è marcia! Succhiamo finchè ce n’è!"
"Oh, ferme, ferme, non sentite quest’odore?"
"Uah ah ah, hai mollato?"
"Deficiente, non senti? E’ Autan!"
"Autan? Mii, che schifo!"
"Macchè schifo! Sai cosa vuol dire? Che ci sono mammiferi da succhiare! Alè, ragazzi! Si va! Segui il profumo! Facciamo un corteo!"
Le zanzare si concentrarono in uno sciame fitto e nerastro, e cominciarono a calare in massa verso un gruppo di umani che, incoscientemente, era uscito all’aperto.
Alla testa, una zanzara urlava slogan ronzanti:  "Ripudiamo lo sfruttamento globale da parte dei bipedi umani! Espropriamo i grandi mammiferi imperialisti del sangue che hanno derubato alla natura! Okkupiamo la pelle dei mammiferi borghesi, viva la cultura dittera! Zanzare di tutto il mondo, unitevi!"
Presto l’aria attorno agli uomini fu piena di insetti volanti. I bipedi cercavano di scacciare i fastidiosi esseri, ma sembrava una battaglia persa.
Nella frenetica ricerca di cibo, alcuni si erano messi a succhiare anche gli zampironi. "Ma cosa fate, quella roba vi fa male!" "Oh, è roba forte…ti manda fuori, ma bene!" "Ti ammazzerà!" "Oh, ecchemmenefrega, che vuoi sapere tu, dai, vieni a farti un tiro…"
Una delle zanzare era così presa a risucchiare sangue, tanto che era diventata grossa il doppio, che non si accorse della mano che calava su di lei. Sciaff! In un istante non fu che una pallottola di ali e zampe.
"Avete visto? L’ha ammazzata!" "Bastardo! Carogna! Hai finito di vivere!" "La repressione non vincerà, la parola d’ordine è resistere!"
"Basta! Non ce la faccio più!" Urlò uno dei soggetti bipedi ormai sfigurato da bolle su tutte le parti scoperte e buona parte di quelle ricoperte. "Fuori non si riesce a stare! Rientro in casa!"
La capozanzara esultò. "Urrà! Le forze nemiche abbandonano il campo!"
"Ma…adesso, che mangiamo?" si interrogò un’altra.
In quell’istante un pipistrello, che al calare dell’oscurità aveva cominciato i suoi giri in cerca di prede, calò sul gruppo e ingoiò le zanzare troppo gonfie ed intorpidite per fuggire. Risalendo in alto in cerca di altri bersagli, si disse: "Belle grasse, ma con un sottofondo amarognolo. Chissà che schifezze hanno succhiato…"

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 28 giugno 2007 su Entopo, fiaboidi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. Mi domando: Chissà se nella loro breve vita le zanzare avevano incontrato il calabrone?

  2. Berlicche se ne va un paio di giorni a respirare aria meno infernale. Risponderò a tutti al mio ritorno.

  3. utente anonimo

    Grande Berlic! Nessuno ritrae la realtà bene quanto te!

    Mormegil

  4. utente anonimo

    Buone vacanze senza zanzare!
    Renzo

  5. Buone vacanze, e riposati!

  6. Chissà se non è una favola autobiografica dei cattolici.

  7. utente anonimo

    Conosci dei cattolici ben strani Errare! :-)

    Mormegil

  8. utente anonimo

    I cattolici su alcune cose hanno ragione ma su altre fanno cagare.

    Non ragionano con la loro testa ma in base a quello che gli viene propinato.

    Eppure quando io devo affermare una bontà di una scelta lo faccio senza schieramenti ideologici.

    ASMODEO80

  9. Dunque vediamo quale ordine scegliere: gli Odonati, i Chirotteri o i Ciprinodontiformi? Tutti vanno ghiotti di una particolare famiglia di Ditteri, i Culicidi appunto, di cui qui si parla.
    Le libellule danno un senso di leggerezza, i pippistrelli assomigliano di più all’uomo perché allattano i loro piccoli ed eliminano insetti nocivi all’uomo e alle colture, dei ciprinodontiformi fa parte la gambusia che è il più diffuso pesce d’acqua dolce al mondo utilizzato come regolatore nella lotta alle zanzare.
    Errare se vuoi cambiare predatore alla favoletta quale dei tre preferisci? E tu Asmodeo prima di chiuderti in bagno a pensare qual è l’ordine più buono?
    A ogni favola la sua morale.

  10. utente anonimo

    http://www.labont.it/ferraris/BOOKS/031_Babbo_Natale.asp

    Segnalo questo libro perchè dal titolo sembro che l’ho scritto io.

    ASMODEO80

  11. utente anonimo

    L’uomo oramai sta manipolando la vita fino a livello impensabili.

    Il pretaccio della mia zona disse una volta che Dio non permetterà ciò ed interverrà per fermare la corsa verso l’abisso che l’umanità sta percorrendo.

    Questa è una cosa molto positiva.

    L’uomo sta “costringendo” Dio ad intervenire e a manifestarsi, perchè se non lo fa significa che non esiste.

    Non resta che attendere….

  12. Per i seguenti:
    Errare
    Asmodeo
    Anonimo #11
    Anonimo #12

    Di che si parla nel post? Cosa dal post avete intuito per arrivare a fare il vostro commento?

  13. utente anonimo

    x Asmodeo
    Mi dispiace ammetterlo, ma ormai la situazione che ho trovato tra i cattolici al di fuori della mia compagnia (ma spesso anche dentro) è proprio quella descritta nel libro; il cristanesimo non è più un avvenimento, un fatto, ma uno “stile di vita” per essere più bravi e buoni.

    Mormegil

  14. Asmodeo, non per disilluderti, ma quel tizio non ha creato un essere vivente, ha solo creato un ibrido da due esseri viventi. Non ha fatto nulla di più che quello che fanno gli allevatori. Quel trapianto di DNA mi ricorda molto le tartarughe ninja e gli street sharks. Mica quel tizio ha creato un essere vivente da materia inanimata.

    In ogni caso, Dio non avrebbe di certo bisogno di manifestarsi per intervenire in questa cosa: basta vedere le conseguenze che avrà. Non c’è stato bisogno che Dio comparisse in Cielo per far perdere il partito nazista: si è sconfitto da solo.

  15. Peraltro hanno fatto un trapianto su esseri monocellulari ed inoltre molto affini. Che c’entra la creazione di un essere artificiale? Mah. Misteri di repubblica.

  16. Che vuoi fa’, Ago, chi adora la scienza è perchè non la conosce bene…mi stava poi venendo un interessante paragone tra post OT e zanzare che arrivano ai party non invitate, solo per succhiare,…

  17. Tornando in topic, bel post, che mi pare si possa interpretare in molti modi diversi. A me in particolare ricorda alcuni miei ex compagni di classe.

  18. Sembrerà incredibile ma condivido il senso del post! :P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: