Teologia Solubile XX – Il terzo giorno è resuscitato

Premessa
Credo in un solo Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili. Credo in un solo signore, Gesu` Cristo, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre; per mezzo di lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo E per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, mori` e fu sepolto. Il terzo giorno e` risuscitato, secondo le Scritture, e` salito al cielo, siede alla destra del Padre. E di nuovo verra`, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti, e il suo regno non avrà fine. Credo nello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita, e procede dal Padre e dal Figlio. Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo dei profeti. Credo la Chiesa, una santa cattolica e apostolica. Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati, Aspetto la risurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen

Ai tempi di Gesù non c’erano gli elettrocardiogrammi, gli encefalogrammi e tutti gli altri armamentari che dovrebbero dirci se un morto è veramente tale.
Questa è la ragione per cui un morto era considerato sul serio morto, legalmente morto, e non in stato di morte apparente, dopo un giorno intero nella tomba.
Questa è una ragione per cui lui vi rimane tre giorni. Perchè non vi siano dubbi.

E’ venerdì sera, dicevamo. Gesù viene deposto dalla croce, il corpo sommariamente cosparso di aromi, avvolto in un sudario. Quindi viene deposto in un sepolcro scavato nella roccia. Davanti all’ingresso viene fatto rotolare una grande pietra, e per misura prudenziale i Sommi sacerdoti fanno sigillare l’apertura e mettono guardie armate davanti.

Ma le precauzioni non bastano. Domenica mattina, Gesù è visto aggirarsi nei pressi del suo sepolcro da alcune donne. I due discepoli preferiti dal Maestro, Pietro e Giovanni, corsi a sincerarsi dell’accaduto, trovano le guardie fuggite (cos’hanno visto, in realtà?), la pietra (molto pesante) rotolata via.
Dentro, il sudario "ripiegato". Secondo le ricostruzioni lessicali moderne la traduzione corrente è imprecisa: probailmente la frase originale ha il senso di "ancora legato ma svuotato", come se il suo contenuto fosse scomparso. E il Vangelo di uno dei due, Giovanni, annota che lui stesso notando questo "vide e credette".
Perchè non aveva ancora capito. Non ci credevano. Tanto era incredibile, assurdo e incredibile.
Un morto che torna in vita.

E ora il sepolcro è vuoto. Non può darsi che il corpo sia stato trafugato?
Però, da chi?

La tomba era presidiata dalle guardie. Per gente estranea ai fatti non avrebbe avuto senso correre il rischio.
I nemici di Gesù avevano tutto l’interesse che il sepolcro rimanesse intatto, e lui morto.
I discepoli, allora?
Ma quali discepoli?
Quelli che non hanno avuto il coraggio di difenderlo? Quelli che sono scappati a gambe levate? Quelli che non hanno nemmeno osato assistere da vicino alla sua agonia? Che non avevano ancora capito niente? Che neanche dopo ci credono, vedi Tommaso?
Se volevano mettere su un qualche tipo di impostura, c’erano strade meno rischiose. E, ammettendo che l’abbiano fatto: voi morireste (come hanno fatto i discepoli) per un’impostura che voi stessi avete fabbricato?

Quella di Gesù non è una reincarnazione. La reincarnazione è rinascere in un corpo nuovo, riciclando la stessa anima. E’ una dottrina contraria al cristianesimo, completamente contraria.
Il corpo di Gesù è lo stesso che ha subito la tortura e la croce. Infatti Tommaso può mettere le mani nelle piaghe.
Non è neanche un fantasma. Alcuni dei discepoli lo credevano, e lui per smentirli mangia davanti a loro del pesce. E’ un corpo solido, anche se evidentemente con poteri speciali (tant’è vero che entra nelle case senza aprire le porte, e sparisce a volontà).

Nessuno dei discepoli è pazzo o credulone. Anzi, tutta gente concreta: pescatori, agenti delle tasse. Conoscete qualcuno di più concreto di un agente delle tasse? Ma tutti, ad un certo punto, concordemente, devono ammettere: è Gesù.

E’ morto, per tre giorni è morto. Ed ora è tra loro. Non esistesse niente oltre la morte non ci sarebbe stato un luogo da dove tornare.

Dice S.Paolo: "se Cristo non è risorto, è vana la nostra fede". Perchè allora il cristianesimo sarebbe un mucchio di palle.
Ma se la risurrezione è vera, questo ci dice che non finisce tutto con la morte, ma con la vita; che non siamo pulviscolo insignificante, ma che Dio, il Creatore, si è veramente scomodato per noi.

C’è un’altra ragione, oltre a quella data all’inizio,  per cui Gesù resta tre giorni nella tomba. Il sabato è il giorno del riposo di Dio, il giorno in cui Dio non opera. Il giorno in cui Dio è morto, e silenzioso. E l’uomo si rincantuccia, incerto del domani. 
La Domenica Dio ritorna: parla, e dice: sarò sempre con voi.

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 1 marzo 2007 su Teologia solubile, tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. utente anonimo

    Che dire… siamo certi di questo e se non lo fossimo dove andremmo ? Luomo è talmente esigenza di eternità che non può essere che così !
    Tiberio

  2. …. ma la tua è una fissa o una malattia (spero non contagiosa)… altri argomenti non ne ne conosci…?? o non gli vuoi conoscere, chiuso in quella tua casa-canonica, per paura di scoprire dov’è veramente la vita??’

  3. Contagiosissima. Partita venti secoli fa dalla bocca di una donna, si è ficcata nelle orecchie di undici marcantoni, e da lì bocca orecchie bocca orecchie, ha trasformato il mondo.
    Ciao by Leon

  4. passo di qui veloce per fare un salutino ed augurar buona giornata…
    La voce di un testimone dei nostri giorni
    “Volete essere felici per un istante? Vendicatevi.
    Volete esserlo per sempre? Perdonate.
    Lacordaire”
    amigagio

  5. Errare, guarda sulla destra dello schermo. Quella striscia verticale si chiama “barra di scorrimento”. Ci sei? Bene. Adesso metti il mouse sopra e sposta il cursore in basso…ecco, vedi, ci sono, oh meraviglia, altri post!
    E tu ce l’hai la barra?
    (casa-canonica…ROTFL!)

  6. Un saluto e per ricordare che in quei tre giorni è sceso agli inferi per non dimenticare nessuno.

  7. … ma che discorsi fai….da puro cattolico-morboso….. è la solita storia …. “Non tutti gli uomini sono condannati ad essere intelligenti”.

  8. Verissimo. Siamo sempre meno, infatti Asmodeo è certo che ci stiamo estinguendo.
    Sono contenta di aver sempre dato il mio contributo al WWF: un investimento, in pratica.

  9. Domenica scorsa con un gruppo di 40 bambini di età compresa tra i 4 ed i 12 anni abbiamo provato a farci raccontare cosa ricordassero della risurerzione di Gesù. Ne è nata un’accesa discussione con insulti al seguito “ma cosa dici? ma dove l’hai letto? ma no, la versione giusta la so io” etc…etc…ad un certo punto ho preso tra le mani la Bibbia ho cercato tutte e 4 le versioni dei Vangeli e le ho lette. C’era silenzio ognuno voleva accertarsi che la sua versione fosse quella “vera” e più o meno tutti alla fine hanno dovuto ammettere di avere un po’ ragione ed un po’ torto. A quel punto abbiamo chiesto ai bambini di aiutarci a rappresentasse con dei disegni gli auguri di Pasqua per la Comunità dicendo loro: “per voi oggi l’evento della risurrezione di Gesù come si può rappresentare?”. Seri, come sempre all’inizio un po’ sbuffando si sono messi all’opera: alcuni si sono isolati e han fatto il disegno da soli, altri sono venuti a chiedere maggiori precisazioni su cosa dovevano fare, altri ancora si sono messi in gruppo e hanno lavorato insieme. I disegni non sono ancora finiti li termineranno nella prossime settimana ma ne ho qui con me i primi schizzi e ve li descrivo: alcuni hanno disegnato Gesù fuori dal sepolcro circondato dalle donne e da Pietro e Giovanni con lo sguardo pieno di stupore con le mani giunte, inginocchiati, con il sudario e gli unguenti poggiati lì vicino, altri hanno disegnato pane vino e tanta tanta luce, altri hanno disegnato un Gesù con le braccia spalancate con i segni della crocifissione, ma sereno e tutto circondato dai fiori (il giardiniere hanno detto) altri hanno disegnato una tavola imbandita con attorno seduta tutta la loro famiglia, altri hanno disegnato le campare di una chiesa molto luminose e che suonano a festa e intorno tante uova giganti e tanti pulcini

  10. una volta ancora, e soltanto: Grazie
    Pietro

  11. utente anonimo

    La scena finale de “la passione di Cristo” di Mel Gibson rende benissimo l’idea del sudario che si svuota.

  12. utente anonimo

    C’è da dire che sarebbe finalmente ora che uscisse una Bibbia tradotta come si deve, con tutta una serie di modifiche basate su osservazioni nate dalla critica recente come quella “famosa” che citi sul ripiegato/afflosciato. Ma in genere ci si divide tra chi va avanti d’inerzia con la vecchia traduzione CEI coi suoi difetti, chi vuole qualcosa di più nescio interconfessionale, e chi vuole lanciarsi in esperimenti politically correct tipo Gesù che non sta “alla destra” del Padre (Madre) per non offendere i mancini…
    Al Fat.

  13. il corpo di gesu è stato trafugato dagli stessi da un gruppo di quattro ebrei che hanno corrotto le guardie e cercato qualcuno che potesse assomigliare il piu possibile a gesu , immaginate a quell epoca una cosa del genere, non cerano  prove del dna e cosi via. queso pèerche ? gli ebrei grandi calcolatori di effetti umani e statisti fondarono l abbominevole truffa spietata della chiesa tutto per il dio denaro impiantanto chiese qua e la per i fedeli cioe salvadanai giganti per il mondo il resto lo sapete voi. gesu è esistito professava qualcosa che in questo mondo non sarebbe andato bene dio voleva fare una prova per vedere fino a che punto l uomo vile e capace ad arrivare dopo 2000 anni qualcosa cambiera l uomo paghera per questa cosa comessa .

  14. E questi ebrei che hanno trafugato il corpo si sono fatti uccidere in nome di quella truffa. Tu lo faresti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: