Teologia Solubile – III – …in un solo Dio…

Premessa
Credo in un solo Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili. Credo in un solo signore, Gesu` Cristo, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre; per mezzo di lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo E per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, mori` e fu sepolto. Il terzo giorno e` risuscitato, secondo le Scritture, e` salito al cielo, siede alla destra del Padre. E di nuovo verra`, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti, e il suo regno non avrà fine. Credo nello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita, e procede dal Padre e dal Figlio. Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo dei profeti. Credo la Chiesa, una santa cattolica e apostolica. Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati, Aspetto la risurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen
.

Si introduce qui la prima delle tre persone della Trinità. Quella, se vogliamo, più vicina all’immaginario di tutti i popoli della terra, il "Creatore".  Ma il cristianesimo proprio dall’inizio cominci ad imporre la sua differenza.
Sono poche le religioni che si sono permesse di dire "credo in un dio". I romani, i greci, moltissimi popoli dell’antichità non dicevano "credo in un dio" perchè non pensavano che la propria religione fosse esclusiva. Diciamo che non è che ci credessero – fossero convinti – veramente. Per cui a Roma antica la stessa persona poteva sacrificare a Giove e a Mitra e Belenos, senza sentirsi in contraddizione. La speranza era che almeno uno di questi fosse quello giusto che concedesse quella fortuna sperata. Uno dei motivi per cui il cristianesimo è stato così ferocemente avversato all’inizio della sua storia è proprio questa sua pretesa di esclusività. Diciamo di serietà.

Un solo riduce ancora di più il campo. Non sono molti dèi, non sono tre dèi, ma è uno solo. Questo spazza il campo da "tutte le religioni sono uguali" e le sciocchezze New Age stile "Dea della Terra". Chi non crede che ci sia un solo Dio non è cristiano.
Occhio: anche chi adora il sesso in generale o una donna in particolare; chi non può fare a meno del proprio lavoro, o pensa che la cosa più importante siano i soldi; chi farebbe tutto per il potere, fosse anche il potere in un ufficio, un comitato o una parrocchia sta di fatto adorando altri dèi. Usura, Lussuria e Potere, li chiamerebbe un famoso poeta.
Non crediamo di esserne immuni. Sono dèi crudeli, e di tanto in tanto ci inginocchiamo ad essi.
Dio non è la cosa più importante. Dio è tutto, e tutto il resto arriva da lui.

<continua>

Annunci

Informazioni su Berlicche

Ufficialmente, un diavolo che dà consigli ai giovani demonietti. Avrai letto anche tu "Le Lettere di Berlicche" di C.S. Lewis, vero? Attenzione, però: i diavoli CREDONO in Dio. E questo in particolare svolazza, un po' su un po' giù, ma complessivamente diretto verso l'alto, verso quel cielo di cui ha nostalgia.

Pubblicato il 24 ottobre 2006 su Teologia solubile, tra lassù e quaggiù. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

  1. Fatemi capire una cosa: Dio è Padre Figlio e Spirito Santo.

    Ma se il Padre crea il figlio chi ha generato lo spirito santo? Il padre o il figlio?

  2. Su questo dovrei arrivarci verso aprile…
    Qualcuno parlava dello Spirito Santo come del flusso d’amore tra il Padre e il Figlio. Ma non vorrei dire tutto adesso nei commenti, e comunque sul catechismo c’è tutto.

  3. utente anonimo

    Comunque il figlio è stato generato dal Padre. Cioè in principio il Padre ha generato il figlio. Dunque il figlio anche se Dio è stato generato dal Padre.

    Se lo spirito santo è l’amore tra il Padre e il Figlio come fa ad essere una persona?

    ASMODEO 80

  4. C.S. Lewis dice nel suo ‘Il Cristianesimo così com’è’ che il Dio dei cristiani sembra la mente, assomiglia alla mente, è descritto come la mente, perchè non chiamarlo mente a questo punto, tutto diventa così un problema di riordino delle informazioni (Informatico!).

  5. Asmodeo, il tema della “cialda” è Dio Padre – permettimi di rimandare la questione dello Spirito Santo a suo tempo. Comunque, ricorda che stiamo parlando di Dio, i cui pensieri sono la realtà. E qui si tratta di Dio che “pensa se stesso pensante”…

  6. Berlicche, toglimi una curiosità.. ma sei tu il Berlicche che scrive su Tempi?

  7. Già lo visto pure io Berlicche su Tempi….

  8. Berlicche:
    Dio, i cui pensieri sono la realtà. E qui si tratta di Dio che “pensa se stesso pensante”…
    Puoi approfondire o indicare approfondimenti a quest’idea?

  9. Allora…
    #6: No, è un altro diavolo che usurpa il mio nome. Come quell’altro, come si chiamava, Lewis…
    #4: a proposito di Lewis, lui dice una cosa diversa. Cito integralmente:
    “I am not yet within a hundred miles of the God of Christian theology. All I have got to is a Something which is directing the universe, and which appears in me as a law urging me to do right and making me feel responsible and uncomfortable when I do wrong.

    [b]I think we have to assume it is more like a mind than it is like anything else we know—because after all the only other thing we know is matter and you can hardly imagine a bit of matter giving instructions. But, of course, it need not be very like a mind, still less like a person.[/b] In the next chapter we shall see if we can find out anything more about it. But one word of warning. There has been a great deal of soft soap talked about God for the last hundred years. That is not what I am offering. You can cut all that out.”

    Ovvero: “diciamo che è mente perchè la sola altra cosa che conosciamo è la materia…ma non deve molto essere come una mente, ancor meno che una persona.”

    Giusto per puntualizzare…

  10. Confermo, ha ragione Berlicche, dopo aver più volte definito Dio come mente, Lewis arriva al passo indicato da Berlicche per poi passare a definire Dio una persona, perchè? Perchè solo una persona può perdonare no? altrimenti sarebbe come chiedere alla tavola pitagorica di chiudere un occhio se si è sbagliata un operazione!
    Ciao

  11. Berlcche:
    Posso avere indicazioni sul creato come pensiero di Dio come dicevi sopra?
    Anche un link magari.
    ciao.

  12. Cosa faceva Dio prima della creazione del mondo?

  13. #11:In rete ora come ora non saprei. Se incappo in qualcosa lo segnalo. Prima o poi scriverò qualcosa anch’io.
    #12:Visto che il tempo è connesso con la materia, Einstein docet, senza la materia (il mondo) non c’è neanche tempo, e “prima” è indefinito.
    Per tagliarla corta, proprio non lo so, ma credo avesse un suo giro…;-)

  14. Caro Asmo, le domande che poni sono gigantesche, da millenni le menti più forti della cristianità cercano di esprimere risposte che siano un po’ più che balbettamenti.
    Auguri a Berlicche che si è imbarcato in tanta impresa.
    Solo una pista esilissima di riflessione: le religioni che concepiscono un solo Dio ma rifiutano il mistero trinitario (islam e ebraismo) finiscono per credere in un totem irresponsabile che non sai bene se sia burattino o burattinaio.
    Ciao, by Leon

  15. Eh, al massimo io fornirò risposte “solubili”, da consumare in cucina con i piedi sul tavolo…il pranzo completo è in un altra sala, cucinato da cuochi sicuramente più in gamba di me.
    MI sono prefisso da tempo di non scrivere niente di non comprensibile da parte di mia nonna, gran donna, ma che aveva la quinta elementare. E vi assicuro che restare semplici è la parte più difficile…

  16. Teologia solubile XXXI – …e apostolica.[..] Premessa Il sacerdote che celebra messa nella mia parrocchia è stato ordinato dal vescovo della mia diocesi. So perfettamente chi è il predecessore del vescovo attuale, e chi era vescovo qui prima di lui. E’ possibile risalire indietro n [..]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: